8 min

TikTok Ads: Guida Completa con esempi di annunci che convertono

Come fare campagne pubblciitarie e promozione su Tik Tok Ads? Scoprilo nella nostra guida completa e aggiornata. Crea annunci bomba con i tuoi video e contenuti su Tik Tok!
TikTok Ads: Guida Completa con esempi di annunci che convertono

📌 Tabella dei Contenuti

Una delle app che sta ormai spopolando da diversi mesi è sicuramente TikTok: se non l’hai ancora scaricata, fallo quanto prima così potrai comprendere il motivo di questa esplosione in pochissimi tempo.

Da un’analisi di We Are Social, gli utenti passano 23,5 ore al mese sull’app ed è al 5° posto nella classifica mondiale come app preferita; insomma, sono numeri molto importanti per un’app nata nel 2018 da una fusione tra Musical.ly e Douyn.

Come ogni piattaforma che vuole crescere e diversificarsi, anche TikTok ha creato una divisione dedicata all’advertising, TikTok Ads appunto, per offrire la possibilità agli utenti e alle aziende di fare pubblicità, sfruttando il loro database utenti che ammonta a più di 1,5 miliardo di iscritti.

L’opportunità deve essere colta!
Andiamo a vedere nel dettaglio di cosa stiamo parlando.

TIK TOK ADS

TikTok Ads è la piattaforma pubblicitaria di TikTok che permette, a chiunque lo desideri, di fare pubblicità per il proprio prodotto/servizio o anche solo crearsi una fan base per il proprio personal branding.
Vi si accede da una sezione completamente differente dall’app. Se sei abituato a Facebook qui è diverso.

Per questo motivo mettiti comodo perché vedremo davvero come sfruttare TikTok Ads per aumentare la visibilità della tua azienda e anche il fatturato, partendo appunto da alcuni esempi pratici di annunci che hanno funzionato.

Prima di procedere però dobbiamo approfondire sia la parte strategica che la parte tecnica della piattaforma in quanto sono aspetti molto utili, che ti indicano esattamente come cominciare.

TikTok Ads è uno strumento molto potente e bisogna farne un buon uso, partendo sempre da una strategia pianificata ad hoc per ciascun cliente, prodotto, servizio. Come muoverci quindi?

  1. prima di utilizzare ogni piattaforma, analizza bene il tuo mercato di riferimento

  2. analizza e definisci il tuo communication positioning 

  3. definisci il tuo tono di voce, come posizionarti nel tuo settore di riferimento

  4. analizza sempre i tuoi concorrenti, sia offline che online e studia come si comportano

  5. differenziati, cerca di trovare quell’elemento differenziante che ti rende unico 

  6. prepara i tuoi video dopo aver definito il tema su cui vuoi far ruotare il tuo business

  7. definisci il tuo copy, la tua Call To Action

  8. apri  e setta la tua piattaforma 

  9. lancia la tua prima campagna advertising e monitora sempre

Questi punti sono una fase molto importante per definire il tuo successo su TikTok Ads. Considera che su questa piattaforma gli utenti ci tengono moltissimo alle interazioni e al coinvolgimento. Fare un’analisi per capirne a fondo le potenzialità, le abitudini, cosa piace e non piace al tuo target ti offre sicuramente molto più margine di successo.

La fase di strategia qui l’ho racchiusa in poche righe ma non tralasciarla perché è importantissima: come dico sempre “strategia 80%, tecnica 20%”. 

Vediamo nel dettaglio la parte tecnica, come si utilizza TikTok Ads, come funziona e alcuni casi di successo.

TikTok for business

TikTok For Business, ecco la presentazione della società per tutti coloro che vogliono approcciarsi a questa nuova avventura: Il 92% degli utenti di tutto il mondo passa all’azione dopo aver visto un video su TikTok, le tendenze nascono e crescono qui, crea annunci di cultura.
Lo dichiara lo stesso TikTok sulla sua piattaforma che trovi a questo link.

tiktok ads

Da qui puoi accedere alla registrazione della tua azienda (o del tuo profilo, perché può registrarsi chiunque pagando l’IVA in caso di utente privato) inserendo tutti i dati necessari che la piattaforma ti chiede.
Puoi registrarti sia con una mail (preferibilmente aziendale) e sia con un numero telefonico.

Dopo aver superato il primo step, procedi con le informazioni richieste ovvero le info sul tuo business, il metodo di pagamento richiesto (manuale o automatico, ovvero ricarichi il conto come se fosse una ricaricabile o aggiungi la tua carta di credito dove preleveranno i soldi ogni qualvolta che crei una campagna).

Dopo aver superato questi step, potrai accedere alla tua piattaforma TikTok Ads Manager!

TikTok Ads Manager: come funziona?

Dopo aver effettuato l’accesso alla piattaforma, puoi iniziare a creare le tue prime campagne (ricorda sempre di aver preparato tutto ciò che ti serve: copy, video, CTA, strategia, analisi, ecc.)

Dò per scontato che queste attività siano già pronte, quindi procediamo a creare una campagna ADV su TikTok Ads.
Di seguito ti mostrerò anche degli annunci che hanno convertito molto bene, continua a leggere.

Accedi alla tua piattaforma e inizia a prendere confidenza con il menù operativo, quello che trovi in alto a destra.

Cliccha sulla voce “campagna” e crea una prima campagna di test; diciamo che sono un’azienda che vende prodotti e cibo per animali domestici e vorrei tanto generare visibilità ma anche contatti (magari tutte quelle persone che hanno un animale domestico e che ci tengono ad alimentare bene il loro cucciolo).

Definisci l’obiettivo della campagna e il budget, che può essere giornaliero (minimo 50€ al giorno con CBO) o totale, Stabilisci la durata nel gruppo (considera che con 50 € in totale non ci fai nulla su TikTok Ads).

Dopo aver definito il primo step, andiamo a creare il nostro gruppo dove definiamo:

  1. durata campagna

  2. interessi

  3. pubblico

  4. geolocalizzazione

  5. posizionamento

Il posizionamento definisce dove vuoi che venga visualizzata la tua Ads, se solo su TikTok o anche i suoi partner; stabilisce anche la tipologia di promozione, se punti a un app o a un sito web.

Il targeting definisce la zona dell’Italia o Europa che vuoi colpire.
Considera che a oggigiorno in Italia non ci sono tutte le province ma solo le regioni (e qualche città) e puoi geolocalizzare solo in questo modo; bisogna accontentarsi e aspettare le implementazioni che giornalmente il team di TikTok si impegna a effettuare.

Poi passiamo all’età del nostro target: mi raccomando mai andare sotto i 18 anni di età!
Seleziona età e genere (nel caso in cui è previsto) e procedi.

Inoltre possiamo targetizzare un pubblico personalizzato che abbiamo definito in precedenza, come ad esempio “utenti che hanno visitato il sito“, “utenti che hanno interagito con un tuo video“, “utenti che hanno interagito con una tua sponsorizzata“, ecc.

Questi pubblici li crei quando hai già un po’ di dati a disposizione. Se parti da zero dovrai definire il target per interessi.

Dopo aver definito il pubblico personalizzato, pensiamo al nostro target per interessi.
In questo caso vogliiamo individuare tutte le persone che hanno interesse verso il cibo per animali, quindi seleziona questa opzione ed altre voci che magari sono molto vicine a quello che è l’obiettivo della campagna.

Oltre al target per interessi, hai anche la possibilità di definire:

  1. persone che hanno effettuato una determinata interazione con un video

  1. persone che hanno interagito con un determinato Creator di una determinata categoria

  1. persone che seguono determinati hashtag

Dopo aver definito la parte più importante,  procedi con definire il budget (se hai definito la CBO, non devi inserire nulla; in alternativa inserisci il budget a livello di gruppi che ha come importo minimo 20€ al giorno).

Procedi con l’inserzione, il video che l’utente vede e il copy che leggerà.
Puoi definire anche l’attivazione di quelle che chiamiamo Spark Ads, ovvero la sponsorizzazione dei video nativi: colleghi il tuo account (o quello di un Creator con cui stai collaborando) e sponsorizzi un video nativo, creato appunto nella piattaforma.
In alternativa, definisci una tua identità personalizzata e procedi con video, copy e CTA.

Dopo aver inserito tutto, puoi lanciare la tua campagna che verrà analizzata dal team ed approvata in caso non violi le normative.

Come vedi non è difficilissimo usare TikTok Ads manager, ma devi avere un minimo di esperienza sulle piattaforme di advertising, altrimenti ti sembrerà tutto arabo!

Esempi di annunci TikTok che hanno performato bene

ANNNUNCIO N. 1

Nel primo annuncio, Michelle Hunziker mostra un contorno occhi molto particolare e mostra come spalmarlo, come creare quell’effetto wow che tutte le donne vorrebbero. 

Obiettivo conversioni: ci sono stati picchi di 33 conversioni al giorno
Reaction: 9973
Commenti: 154
Condivisioni: 120

Ed è un semplice video di 54 secondi!?

ANNNUNCIO N. 2

Nel secondo annuncio, vendiamo la termo coperta  per tutti coloro che soffrono il freddo.

Obiettivo conversioni: ci sono stati picchi di 100  conversioni al giorno
Reaction: 16540
Commenti: 381
Condivisioni: 1631

ANNNUNCIO N. 3

In questo terzo annuncio, vediamo un prodotto per la bellezza femminile, una spazzola lisciante regolabile con la temperatura. La campagna è stata fatta runnare in diverse nazioni.

Obiettivo conversioni: ci sono stati picchi di 100 conversioni al giorno
Reaction: 11162
Commenti: 36
Condivisioni: 1151

Come collegare TikTok con TikTok business?

Puoi collegare il tuo account TikTok business (l’app per intenderci) al tuo TikTok Ads manager andando semplicemente nelle impostazioni utente nel menù logistico, in alto a destra e cliccare su “impostazione utente”; finirai in una sezione che ti chiede appunto di collegare (o no) l’account TikTok che ti potrebbe servire per fare Spark Ads, quello che abbiamo visto nel paragrafo precedente.

E il gioco è fatto!

Quanto costa TikTok Ads?

Una delle domande che mi fanno sempre è “Sì bello ma… quanto costa TikTok Ads?

Costa, e parecchio!
Se dobbiamo rispettare i minimi richiesti dalla piattaforma, parliamo di 50 € al giorno per campagna o 20 € al giorno per gruppo di inserzioni, ma ci fai davvero poco con questo budget.
Un buon budget di ADV per ottenere un minimo di risultato su TikTok Ads deve aggiornarsi sui 3000 € al mese, come minimo.

Perché fare pubblicità su TikTok?

“Perché non farla?” Questa sarebbe la domanda corretta.
Non pensare che sia una piattaforma solo per la generazione Z; all’inizio di questo articolo ho citato l’analisi di We Are Social e se la studi bene, noterai che le fasce di età stanno cambiando: ora iniziano a esserci un po’ tutti

Considera che su TikTok raggiungi una fetta di utenti più ampia, rafforzi il tuo brand, promuovi il tuo prodotto/servizio a un target che non esiste altrove o che pensa diversamente e ovviamente non tutti hanno il tuo prodotto; quindi, perché andare controtendenza quando hai un’opportunità così ampia di sfruttare un app che sta spopolando in tutto il mondo?

Cogli l’occasione, subito!

NON SAI MAI COSA

PUBBLICARE SUI TUOI SOCIAL?

Ovvio, hai bisogno di un Calendario Editoriale!

GRATIS

OGNI SETTIMANA 📬

3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE​ E AI

La newsletter che ti aiuta a vendere di più grazie ai migliori strumenti di automazione e Intelligenza Artificiale, selezionati per te dai nostri esperti.

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!