Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Tempo di lettura: 6 minuti

Marketing Digitale: cos’è, quali sono le migliori strategie e quali libri leggere

Il Marketing Digitale consiste essenzialmente nella promozione di prodotti e servizi che si svolge attraverso canali digitali. Quali? Motori di ricerca, siti internet, social media, e-mail e applicazioni. Leggi per approfondire!
Tempo di lettura: 6 minuti

Marketing Digitale: cos’è, quali sono le migliori strategie e quali libri leggere

Il Marketing Digitale consiste essenzialmente nella promozione di prodotti e servizi che si svolge attraverso canali digitali. Quali? Motori di ricerca, siti internet, social media, e-mail e applicazioni. Leggi per approfondire!

Ormai è più il tempo in cui siamo connessi che quello in cui non lo siamo.

Basti pensare che più di 3/4 della popolazione americana si connette a internet almeno una volta al giorno; il 43% addirittura più di una volta e il 26% è online “quasi costantemente”. A livello mondiale i dati sono confermati: 6 persone su 10 utilizzano quotidianamente internet ed i social media.

Cifre da capogiro che certamente non sono sfuggite all’occhio attento di chi fa “del vendere” la propria professione. A chi ha da subito compreso l’importanza di sfruttare il mondo digitale attraverso una presenza pubblicitaria online del proprio marchio.

E così che, grazie al “Digital Marketing“, il mondo digitale ha incontrato quello commerciale, con la creazione di una vetrina costantemente a disposizione dell’utente/cliente.

Bisogna tuttavia considerare che il mondo del “Digital Marketing” è tutt’altro che semplice. Contiene al proprio interno numerose sotto-discipline come il SEO (Search Engine Optimization), il DEM (Direct E-Mail Marketing), il Content Marketing, il Social Media Marketing, l’Affiliate Marketing, il Native Advertising e tanto altro.

È necessario quindi fare un po’ di chiarezza.

VUOI VENDERE DI PIÙ SENZA STRESS?

Seguici su YouTube!

Cos’è il Marketing Digitale?

Prima di entrare nello specifico dell’argomento, ovvero cos’è il marketing digitale, occorre precisare cosa si intende per E-Commerce.

L’E-Commerce, o l’Electronic Commerce, è l’operazione di acquisto e vendita di prodotti e servizi attraverso sistemi elettronici quali internet o altre reti di computer.

Come facilmente comprensibile, la diffusione dell’E-Commerce ha creato un vero e proprio mondo alternativo nel commercio: basti pensare che il colosso Amazon, leader nel commercio elettronico, risulta essere al terzo posto nella classifica redatta dalla rivista Wired nel 2021 sulla base degli indici mondiali di Msci (fornitore di servizi finanziari).

Appare evidente, quindi, che uno tra i principali strumenti di acquisto e di vendita di beni e servizi al giorno d’oggi sia proprio l’E-Commerce.

Citando Henry Ford, uno che sicuramente di strategie commerciali se ne intendeva, “La pubblicità è l’anima del commercio“. Se questo è vero, anche l’E-Commerce necessita del proprio strumento di divulgazione promozionale in grado di coinvolgere emotivamente il consumatore e di condurlo (possibilmente) all’acquisto di prodotti.

Questo ruolo decisivo viene svolto dal Marketing Digitale.

Il Digital Marketing consiste essenzialmente nella promozione di prodotti e servizi che si svolge attraverso canali digitali quali motori di ricerca, siti internet, social media, e-mail e applicazioni.

Il mercato digitale consente quindi, alle imprese, di promuovere i propri servizi, i propri beni e i propri marchi a un vasto pubblico che valica i confini nazionali, mediante una comunicazione pubblicitaria digitale e globale sempre attiva.

Il Digital Marketing è, però, molto più complesso di ciò che sembra. Ha l’importante ruolo d’indagare, tramite attività di raccolta e analisi dei dati, ciò che davvero interessa al consumatore.

Tra i modi d’interagire con il consumatore utilizzati dal Digital Marketing possiamo trovare:

SEO (SEARCH ENGINE OPTIMIZATION)

l’attività che, la rivista The Balance, definisce come “l’arte e la scienza di rendere pagine web attraenti per i motori di ricerca“. La SEO consiste nell’insieme di attività volte a migliorare il posizionamento di un sito o di una pagine web per determinate parole chiave nei risultati forniti da un motore di ricerca.

Guarda il video per scoprire la checklist per essere PRIMI SU GOOGLE. ⬇️⬇️⬇️

CONTENT MARKETING

Strategia di marketing che mira ad attrarre l’attenzione e coinvolgere il pubblico creando e curando contenuti rilevanti e di valore in grado d’influenzare il comportamento del pubblico stesso, generando un’attitudine positiva verso il brand.

SOCIAL MEDIA MARKETING

Branca del marketing digitale che prevede l’implementazione e l’utilizzo dei social media per rafforzare la notorietà e la reputazione dell’impresa e della marca, oltre che per stabilire un dialogo diretto con clienti esistenti e potenziali. Le piattaforme social più diffuse sono Facebook, Instagram, Twitter, LinkedIn e YouTube.

PAY-PER-CLICK MARKETING

È una modalità di acquisto e pagamento della pubblicità online. L’inserzionista paga una tariffa soltanto quando l’utente clicca effettivamente sull’annuncio pubblicitario.
💡 Scopri come fare Personal Branding attraverso 10 fantastiche ADS!

AFFILIATE MARKETING

Attività che consente all’affiliante di guadagnare, promuovendo l’attività del commerciante. Questo è il funzionamento: se sei l’affiliato, ricevi una commissione ogni volta che qualcuno acquista l’articolo che promuovi; se sei il commerciante, paghi l’affiliato per ogni vendita che ti aiuta a fare.

NATIVE ADVERTISING

Rappresenta attività di marketing sotto mentite spoglie. Il messaggio pubblicitario si fonde con il contenuto circostante in modo che sia meno palese il suo fine promozionale.

MARKETING AUTOMATION

La marketing automation utilizza software di automazione per alimentare le campagne di digital marketing, migliorando l’efficienza e la pertinenza della pubblicità.

E-MAIL MARKETING

Forma di marketing diretto che si serve della posta elettronica per veicolare i messaggi, commerciali e non, in modo diretto e personalizzato al fine di acquisire nuovi clienti o di fidelizzare quelli già esistenti.
Scopri nel tutorial di seguito questo fantastico software che automatizza l’Email Marketing! ⬇️⬇️⬇️

INFLUENCER MARKETING

Relativamente recente, è il marketing che sfrutta persone con un grande seguito (influencer) per far conoscere e promuovere un prodotto o un servizio.

Esempi concreti

Fatta questa carrellata di alternative, che ne dici di fare un paio di esempio e chiarire meglio di cosa stiamo parlando? Bene, partiamo dai casi di due brand che il mondo intero conosce: Netflix ed H&M.

La celebre piattaforma Netflix ha deciso di attirare i nuovi clienti aggiungendo l’esca della prova gratuita di 30 giorni alla visione dei momenti più coinvolgenti dei suoi programmi più popolari, contenuti che interessano molto e catturano l’attenzione dei potenziali nuovi utenti.

Tutto ciò pubblicizzato attraverso social media, pagine web e spot televisivi.

Al pubblico sono continuamente ricordati, considerando la mole considerevole di tempo che le persone trascorrono sui canali web, i benefici derivanti dall’acquisto del prodotto, che in questo caso corrisponde alla sottoscrizione dell’abbonamento alla piattaforma Netflix.

Il brand H&M, invece, ha creato un App mobile che ha trasportato il suo negozio fisico nell’era dello shopping online. Attraverso lo shopping in live streaming – sempre pubblicizzato mediante social media e ogni altro canale web – le persone riescono a interagire con il brand curiosando tra le collezioni dal vivo in 3D.

Quali sono le migliori strategie di marketing digitale?

I benefici che si possono ottenere dal Marketing Digitale sono notevoli ed evidenti, ma come adattarli alla propria realtà?

La prima cosa da fare è quella di definire il proprio pubblico e gli obiettivi che si intendono raggiungere. Questa attività si può svolgere attraverso le seguenti fasi:

1) Identificare e definire il proprio pubblico. 

Il compratore moderno si aspetta di vivere un’esperienza del tutto personalizzata e che il venditore quindi lo conosca. Per fare ciò, quindi, dovrai comprende le loro caratteristiche socio-culturali nonché capire come affrontare le loro domande e i loro dubbi. Dovrai, in due parole, conoscere il tuo Buyer Persona.

2) Stabilire obiettivi e strategie adeguate. 

È necessario, per adempiere a questo obiettivo, un’analisi delle informazioni in possesso che ti aiutino a delineare il profilo dell’acquirente e che cosa ha realmente interesse ad acquistare. A questo fine, a titolo esemplificativo, puoi utilizzare: scale di gradimento, ROAS (Return On Ad Spend), LCV (Lifetime Customer Value). Tutti esempi di KPI AZIENDALI da tenere in conto per migliorare il business. A proposito di questo argomento interessante, che ne dici di guardare questo video? ⬇️⬇️⬇️

3) Configurare la tecnologia pubblicitaria e i canali scelti. 

Assicurati di disporre delle giuste piattaforme di gestione dei dati (DMPS), del processore di segnale digitale (DSP) e della piattaforma lato offerta (SSPS). Comunica al tuo team gli obiettivi e presenta la tua strategia per raggiungerli.

4) Avvia e ottimizza.

Il Digital Marketing può essere anche utilizzato per l’acquisizione, l’accrescimento e la fidelizzazione dei clienti. E’ utile che tu riveda regolarmente i tuoi parametri in modo da avere ben chiaro i tuoi punti di forza e quelli di debolezza, che richiedono un intervento migliorativo.

Bisogna tener presente però che, affinché il Digital Marketing abbia successo, è necessario che queste attività siano integrate con quelle compiute con i media tradizionali come la televisione, la carta stampata e la direct mail.

Questo per creare una informazione multicanale. Risulta quindi un approccio completo e totalizzante che ha come obiettivo il miglioramento dello sviluppo delle relazioni e della customer experience. Proprio come abbiamo discusso in questo video con un super ospite! ⬇️⬇️⬇️

Quali libri di marketing digitale leggere?

Proponiamo di seguito una lista dei migliori libri che introducono gli interessati al mondo del Digital Marketing.

👉 GRATIS OGNI SETTIMANA
3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE

Attraverso la nostra newsletter, più di 5.000 #automatikers stanno scoprendo il lato automatico del business e della vita. Che dici, ti unisci a noi? ❤️

Possiedi ora le informazioni necessarie per immergerti nel mondo del Digital Marketing e utilizzare questo potente mezzo a servizio della sponsorizzazione del tuo prodotto o servizio.

Buon lavoro!

Ti è piaciuto? Sharing is caring

Condividi su linkedin
Condividi su LinkedIn
Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su WhatsApp
Massimo Martinini

Massimo Martinini

Pillole di Business, Direttore marketing Sushi Corner, Consulente marketing

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE...​

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!