Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Tempo di lettura: 5 minuti

Cos’è la Business Automation? Perché è fondamentale per te e il tuo business.

Se sei un imprenditore o libero professionista conoscere cos’è la Business Automation (Automazione di Business) ti aiuterà. Leggi l’articolo!
Tempo di lettura: 5 minuti

Cos’è la Business Automation? Perché è fondamentale per te e il tuo business.

Se sei un imprenditore o libero professionista conoscere cos’è la Business Automation (Automazione di Business) ti aiuterà. Leggi l’articolo!

Prima di  introdurti al tema dell’Automazione di Business e raccontarti cos’è la Business Automation voglio che dedichi un minuto alla lettura di questa bella poesia scritta da Elli Michler. “Ti auguro tempo” è una poesia che ti spinge a riflettere sull’importanza del tempo che utilizziamo nelle piccole e grandi cose.

Non ti auguro un dono qualsiasi,
ti auguro soltanto quello che i più non hanno.
Ti auguro tempo, per divertirti e per ridere;
se lo impiegherai bene potrai ricavarne qualcosa.
Ti auguro tempo, per il tuo fare e il tuo pensare,
non solo per te stesso, ma anche per donarlo agli altri.
Ti auguro tempo, non per affrettarti a correre,
ma tempo per essere contento.
Ti auguro tempo, non soltanto per trascorrerlo,
ti auguro tempo perché te ne resti:
tempo per stupirti e tempo per fidarti e non soltanto per guardarlo sull’orologio.
Ti auguro tempo per guardare le stelle
e tempo per crescere, per maturare.
Ti auguro tempo per sperare nuovamente e per amare.
Non ha più senso rimandare.
Ti auguro tempo per trovare te stesso,
per vivere ogni tuo giorno, ogni tua ora come un dono.
Ti auguro tempo anche per perdonare.
Ti auguro di avere tempo, tempo per la vita.

È piuttosto chiaro che, dovessimo riassumere questa poesia in una parola, ci soffermeremmo sulla parola Tempo.

Quel tempo che, a causa di una vita sempre più frenetica, sei occupato a rincorrere tra mille affanni. Per colpa del troppo lavoro e alle sue regole dettate da una società ancora ferma alle dinamiche del post rivoluzione industriale, società che ha dato vita al mantra del “Più lavori e più guadagni”, ti sei allontanato dal vero significato della parola tempo e dei suoi valori intrinsechi.

La conseguenza è che ti trovi a dover fare i conti con uno dei problemi più comuni che hanno gli imprenditori o i liberi professionisti: quello di provare la sensazione di NON avere mai tempo a sufficienza per fare le cose.

Sei sempre più oberato da impegni, scadenze, urgenze, così come sei spesso frustrato dal dilemma di come conciliare il tempo passato al lavoro con quello da dedicare a te stesso, alla famiglia, agli amici.

SOS Business Automation 

Ma quando hai creato la tua azienda o sei passato alla libera professione, cosa desideravi davvero? Sono convinto che quello che ti ha mosso (e smosso) era tutt’altro. Era il desiderio di libertà e indipendenza. Volevi essere libero, essere il capo di te stesso, decidere del tuo tempo e, solo di conseguenza, guadagnare di più.

Sono pronto a scommetterci perché sono le stesse cose che hanno motivato me e il 99% dei sognatori. Quella luce che ci illuminava gli occhi e quella tenacia provenivano esattamente da queste ambizioni.

Ora, però, fermati un momento e guardati. Osserva con estrema lucidità e fredda razionalità te e la tua azienda. La verità è che ti trovi a dover fare i conti con una serie di condizioni differenti.

Tutte le sere torni a casa e porti con te i problemi del lavoro. Lavori tanto, tantissimo, 7 giorni su 7 e 24 ore su 24. Lavori addirittura più dei tuoi dipendenti ma con molte più responsabilità sul groppone e, a momenti, guadagni meno di loro. Nella tua azienda sei insostituibile e ti ritrovi a fare il tuttofare pur di tenerla in piedi e non vederla precipitare rovinosamente.

Sei stressato e vuoi prenderti una vacanza? Non puoi.
Restare a letto a causa dell’influenza? Non puoi permettertelo.
Vuoi concentrarti su quell’altro progetto che hai riposto nel cassetto? Nisba.

Sei diventato schiavo di un circolo vizioso che prima o poi ti condurrà al massacro o, nella migliore delle ipotesi, alla sindrome di burnout. Con i ragazzi di UnoBravo abbiamo approfondito la questione e la dottoressa Martina è stata così gentile da raccontarci qualche consiglio per combattere questa sindrome da mancanza di work-life balance. Puoi vederlo qui. ⬇️⬇️⬇️

Se hai impostato la tua impresa in questo modo e ti sei trasformato in un pezzo fondamentale dell’ingranaggio, rischi che venga giù tutto non appena te ne allontani.

Un’impresa di successo che ti garantisca enormi soddisfazioni e grandi ritorni economici non si costruisce facendo il garzone di te stesso e lavorando tutto il giorno. Tutt’altro.

In un’azienda di successo l’imprenditore è la persona che sviluppa l’idea e crea la visione, con l’obiettivo di rendersi inutile alla propria azienda. Un imprenditore raggiunge il successo (e riacquista la propria dignità di lavoratore) quando la sua azienda può andare avanti e riesce a crescere anche senza di lui.

Raggiungere questo scopo è possibile, ma hai il dovere di iniziare ad agire e pensare diversamente rispetto alla stragrande maggioranza degli imprenditori.
Il modo più efficace per iniziare a gestire la tua azienda con successo è automatizzarla.

Cos’è la Business Automation e come ti viene in soccorso

Molto probabilmente il primo imprenditore illuminato della storia è stato Henry Ford nei primi anni del ‘900. È stato colui che per primo ha pensato a come automatizzare la propria azienda ed ha introdotto il concetto di catena di montaggio, ovvero un processo di assemblaggio volto ad ottimizzare il lavoro degli operai e a ridurre i tempi necessari per il montaggio delle automobili, nel suo caso.

Quando questo metodo entrò in funzione negli stabilimenti della Ford, i tempi necessari a produrre una singola autovettura si ridussero da 12 ore ad un’ora sola.

Henry Ford ci ha lasciato un grande insegnamento: gli imprenditori dovrebbero sognare, passare la visione e trovare i fondi necessari per realizzare l’idea che hanno creato. Non dovrebbero lavorare nell’azienda ma sull’azienda.

Oggi, nelle grandi imprese e negli impianti moderni la catena di montaggio è stata sostituita dai robot industriali che automatizzano i lavori maggiormente ripetitivi e meccanici. Ci si è resi conto che l’automazione è l’unica via percorribile per liberare i lavoratori dai lavori faticosi, pericolosi, ripetitivi o peggio ancora stupidi. Di base tutte quelle attività che portano via tempo prezioso.

Ormai lo dai per scontato ma ti invito a farci caso. Vivi in un mondo digitale e ti aspetti che la tecnologia sia sempre al tuo servizio. A casa sei circondato da aggeggi che fanno il lavoro al posto tuo. 

Il ventaglio a mano lo hai sostituito con il ventilatore.
Il catino per lavare la i panni sporchi a mano lo hai sostituito con la lavatrice.
Il frullato lo fai col Bimby e la spremuta d’arancia la ottieni con lo spremi agrumi.

Ma nel business? 

La verità è che nelle piccole e medie imprese la trasformazione digitale ha portato ad una minima evoluzione dei modelli aziendali. Ma siamo ancora indietro. Moooolto indietro.

L’adozione di tecnologie e di cambiamenti nella cultura aziendale, mirati a migliorare o a sostituire gli approcci esistenti è tuttavia lontana da un cambiamento radicale, doveroso e necessario.

Vedo aziende e imprenditori che continuano a fare copie, raccogliere firme, trasferire documenti, elaborare materiale, inviare email e gestire il proprio marketing senza il supporto degli strumenti pensati per fare questo lavoro al posto loro.

Il risultato di queste cattive abitudini è sempre lo stesso: un enorme spreco di tempo e denaro. La tua vita scorre via, con buona pace dell’ottimizzazione delle risorse e dei processi. Addirittura meno vendite e meno guadagni.

Cambiare questo paradigma è semplice e in questo ci vengono in soccorso una moltitudine di strumenti, strategie e processi digitali del tutto automatizzati. Soluzioni innovative che bisogna essere in grado di conoscere, organizzare e sfruttare al 100%. 

Lavorare meno e riappropriarsi del proprio tempo si può, purché si lavori meglio.

In questo modo sì che potrai dare finalmente sfogo al tuo talento e dedicarti a ciò che fa la differenza nel tuo business, svestire i panni di garzone tuttofare e tornare a mettere quelli da imprenditore. Ritrovare un perfetto equilibrio tra sfera lavorativa e sfera privata.

Tornare finalmente ad avere tempo, tempo per la vita.

AutomatiKing & Business Automation

Nella maggior parte dei casi, rispetto alle parole contano i fatti e gli esempi concreti.
Te lo confesso, tempo fa ero nella tua stessa situazione ma sono riuscito a riprendere il  controllo delle mie giornate trasformando la mia impresa in una impresa automatica.

Cambiando il mio modo di lavorare ho ottenuto una serie di benefici:

  • Ho eliminato attività di scarso valore e imparato a delegare
  • Ridotto i costi, aumentato il fatturato e le entrate
  • Ho migliorato e semplificato la gestione quotidiana delle task di lavoro
  • Ho liberato tantissimo tempo che finalmente posso dedicare a quello che amo di più, i miei figli

Da quel momento metto tutto me stesso e il mio impegno nel condividere, con più persone possibile, la strada che porta ad automatizzare il business nel modo giusto. Anche attraverso l’ultima creatura di casa AutomatiKing, il  nostro canale YouTube di. Passa a dare un’occhiata, ne varrà la pena.

Stampalo a caratteri cubitali e non dimenticare: ogni parte del tuo fare impresa può essere automatizzato! Come? Dai un’occhiata alla nostra Academy! 

VUOI UN BUSINESS AUTOMATICO? ✌🏻

Puoi scegliere fra decine di corsi che faranno fare al tuo progetto digitale
il salto di qualità di cui ha davvero bisogno!

.

Ti è piaciuto? Sharing is caring

Condividi su linkedin
Condividi su LinkedIn
Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su WhatsApp

Ti può interessare anche...

UNISCITI ALLA COMMUNITY!

Attraverso la nostra newsletter, ogni mese centinaia di automatikers stanno imparando GRATIS a vendere di più senza stress. Che dici, ti unisci a loro?