Black Friday 2022: 7 strategie di E-mail Marketing Automation

Hai mai pensato di usare l’E-mail Marketing per accrescere il tuo e-commerce e la tua azienda? Di seguito ti racconto come affrontare Black Friday e Cyber Monday, quando mettere in atto le migliori strategie di direct marketing e perché utilizzare i tool di automazione.
👉 Stefano De Carlo

Black Friday 2022: 7 strategie di E-mail Marketing Automation

Hai mai pensato di usare l’E-mail Marketing per accrescere il tuo e-commerce e la tua azienda? Di seguito ti racconto come affrontare Black Friday e Cyber Monday, quando mettere in atto le migliori strategie di direct marketing e perché utilizzare i tool di automazione.
👉 Stefano De Carlo

L’importanza del Black Friday per incrementare l’e-commerce non è da sottovalutare.
Alcune attività decidono di non aderire, chiaramente è una scelta libera ma, detto fra noi, sarebbe sciocco non sfruttare le potenzialità di questo evento: si tratta infatti di una concreta opportunità per ottimizzare il proprio business.

Pensaci bene: ogni anno un numero indefinito di clienti aspetta il momento più vantaggioso per concedersi un regalo, per non parlare del fatto che, ad autunno inoltrato, inizia a farsi sentire una certa aria natalizia.

Con il con il Black Friday 2022 alle porte, data che segna anche l’inizio dello shopping anche relativo al Natale, tutti i negozianti sono disposti a fare sconti molto vantaggiosi e, soprattutto, le persone sono indotte ad acquistare e a fidelizzarsi più del normale.

Perciò per il “venerdì nero”, ho pensato che avresti trovato davvero utile qualche suggerimento su come massimizzare le vendite e acquisire nuovi clienti, sfruttando questo evento annuale a tuo vantaggio.
In che modo? Tramite l’uso di strategie mirate di E-mail Marketing!

Mettiti comodo, ti faccio vedere subito come puoi fare.

Email Marketing: perché è importante

Sono sicuro che sai quanto è importante fare promozione tramite Internet, ma sai perché proprio l’E-mail Marketing è uno dei canali di direct marketing più rilevanti?

Facciamo un ragionamento veloce: oggi quasi tutti hanno un account e-mail e in svariati ambiti, come quello lavorativo.
La comunicazione tramite posta elettronica ha infatti sostituito quasi interamente quella cartacea. La casella di posta è quindi diventata uno strumento indispensabile e, siccome tante persone la collegano al telefono cellulare, questo significa che tanti potenziali clienti sono quasi sempre online.

Dunque puoi immaginare (anche solo in potenza) quanto l’E-mail Marketing possa esserti utile.
Se ben curata, questa attività ti permetterà di gestire e far crescere il tuo business raggiungendo facilmente degli obiettivi importantissimi come la brand awareness, la fidelizzazione del cliente e, ovviamente, la conversione.

Basata sui principi di scalabilità, consenso, segmentazione e personalizzazione, questa tipologia di direct marketing ti dà la possibilità di:

  • Inviare e-mail su larga scala;

  • Creare contenuti personalizzati per ogni singolo contatto della tua mailing list;

  • Entrare a piccoli passi nella quotidianità delle persone, comprese quelle meno avvezze alla navigazione web e ai social.

Sul blog di AutomatiKing abbiamo riportato le statistiche di Email Marketing più importanti ma, per avere ancora più frecce al tuo arco, voglio descriverti 7 strategie di E-mail Marketing Automation che metteranno le ali al tuo business!

E-mail Marketing Automation: 7 strategie che puoi applicare subito

Tutto il discorso è partito dalla settimana del Black Friday in Italia, che avrà luogo venerdì 25 novembre 2022 e che si concluderà il lunedì successivo 28 novembre con il Cyber Monday e, più in generale, da come sfruttare a vantaggio della propria attività la giornata dello shopping scontato per eccellenza, incrementando l’e-commerce.

Quindi bando alle ciance! Vediamo subito le 7 strategie di Email Marketing Automation che, a mio avviso, sono davvero utili per raggiungere gli obiettivi commerciali di cui abbiamo parlato.

1.Usa i tool di automazione

Chi l’ha detto che per creare delle belle campagne di E-mail Marketing bisogna perdere il sonno?
Personalmente ho scelto di affidarmi da tempo ai software di automazione e questo mi ha permesso di eliminare le attività ripetitive per avere tempo (e denaro) da dedicare a quello che ritenevo lavorativamente e personalmente più importante per me.

A tal proposito, ci sono degli ottimi programmi di Email Marketing Automation che ho testato in prima persona, grazie ai quali ho potuto programmare e coordinare campagne pubblicitarie ad hoc. Ma ricorda: la scelta è personale e dovrai valutare quello più adatto alle tue esigenze.

2.Testa la strategia prima del Black Friday

Potrà sembrare banale, ma tutto deve funzionare alla perfezione.
Non puoi permetterti un sito difettoso o un codice sconto non valido in occasione del Black Friday. Un’eventualità del genere potrebbe arrecarti seri danni economici e una perdita di clienti. Quindi, non dimenticare di testare il funzionamento dell’e-commerce in ogni suo particolare. Tutta la macchina deve essere ben oliata per facilitare il percorso dell’utente sul tuo sito, partendo dall’Email Marketing fino all’acquisto effettivo.

3.Crea l’oggetto perfetto da inserire nella mail

Creare l’oggetto perfetto con cui intestare la email, significa trovare un titolo interessante ma diretto in grado di attirare e incuriosire i potenziali acquirenti. Fare questo, può aiutarti a ottimizzare la tua campagna dedicata alle migliori offerte Black Friday 2022 e, in generale, è utile per tutti i periodi in cui lo shopping si fa più inteso come nelle giornate pre-natalizie.

4.Effettua il giusto numero di invii

Tieni presente che durante il “venerdì nero” sono centinaia le mail promozionali che arrivano nella posta elettronica dei clienti. Il rischio di risultare martellanti e di compromettere la propria reputazione è dietro l‘angolo.
Quindi, seguendo i principi di segmentazione e personalizzazione, utilizza l’Email Marketing Automation per inviare messaggi dai contenuti rilevanti e mirati.

Ad esempio, a chi approfitta del venerdì per fare l’acquisto, invia una email di remainder il sabato e al massimo un countdown di fine saldi.

5.Ottimizza il lead magnet

Sostituisci l’incentivo che usi per attirare l’attenzione del tuo pubblico, proponi l’iscrizione alla newsletter offrendo in cambio l’accesso anticipato agli sconti che hai pensato di offrire durante il Black Friday.
In questo modo fidelizzerai il pubblico e attirerai nuovi potenziali clienti altamente interessati ad acquistare.

6.Onestà commerciale

Una delle stupidaggini più grosse che si possa fare è quella di far passare uno sconto, già presente da tempo sul sito, come un’opportunità unica. Se ti va bene, potrai guadagnarci nel breve periodo ma ti garantisco che, facendo così, minerai la fiducia dei clienti storici e ne risentirai sui profitti a medio-lungo termine.

Piuttosto, punta sulla product bundling di merci già scontate e crea uno sconto ad hoc per l’evento da inviare agli iscritti alla newsletter.

7.Individua i touchpoint giusti per un’esperienza multicanale

Oltre alla Email Marketing Automation, concludo questa bella chiacchierata consigliandoti di integrare la promozione del tuo e-commerce attraverso canali differenti, individuando altri touchpoint utili a questo scopo come la messaggistica via telefono, la live chat sul sito aziendale e l’informazione tramite social network.

Infine, non dovresti sottovalutare la tecnica dell’e-mail a freddo che ti permette di raggiungere nuovi potenziali clienti, in particolare quelli con cui non hai ancora interagito.

Se vuoi approfondire (e lo so che lo vuoi, perché desideri crescere) la tecnica del cold emailing, iscriviti subito al corso “vendi con le mail a freddo”.

🔥 VUOI AUMENTARE LA TUA LISTA CONTATTI DI CLIENTI IN TARGET?

Scopri come funziona l’email marketing a freddo!

Conclusioni

Adesso che hai scoperto le strategie più efficaci dell’e-mail marketing automation non ti resta che metterti subito al lavoro e preparare il tuo e-commerce al giorno più ghiotto dell’anno, ovvero a quella ricorrenza nata negli Stati Uniti ma che ha preso molto piede anche nel nostro Bel Paese.

Se sei interessato a scoprire tutti i vantaggi delle automazioni in ambito di marketing, ti ricordo che sul Canale YouTube di AutomatiKing puoi trovare video tutorial di strumenti, strategie e figate come quella che ti ho presentato oggi. Corri ad iscriverti!

 

VUOI VENDERE DI PIÙ SENZA STRESS?

Seguici su YouTube!

Ti è piaciuto? Sharing is caring

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE...​

CERCA NEL SITO

Fai una ricerca interna al sito e trova le automazioni che cerchi.

(inserisci il testo e premi Invio)

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!