numero verde automatiking

7 consigli di business per startup e piccole imprese che vogliono stare al passo coi tempi

Che tu stia avviando un nuovo business o migliorando quello che hai già, hai bisogno di seguire alcuni accorgimenti che, se osservati, ti eviteranno di fracassare. Ecco i nostri 7 consigli di business da tenere sempre presente
👉 Stefano De Carlo

7 consigli di business per startup e piccole imprese che vogliono stare al passo coi tempi

Che tu stia avviando un nuovo business o migliorando quello che hai già, hai bisogno di seguire alcuni accorgimenti che, se osservati, ti eviteranno di fracassare. Ecco i nostri 7 consigli di business da tenere sempre presente
👉 Stefano De Carlo

Lavorare in proprio e sviluppare un progetto a cui pensavi da tempo regala una soddisfazione senza eguali.

Con l’accessibilità al lavoro in remoto e le incredibili opportunità del mondo dell’innovazione, poi, dare vita a una startup o dare vita a una PMI rivoluzionaria è molto più semplice rispetto a qualche decennio fa.

Se questa è una notizia fantastica, aspetta a esultare: non è tutto ora quello che luccica.
Secondo i dati del Ministero dello Sviluppo Economico,  in Italia esistono più di 14 mila realtà innovative.
Stiamo vivendo un’epoca dove il progresso corre rapido quanto mai successo prima, eppure questo per te vuol dire anche maggiore competizione.

Crescere vuol dire necessariamente stare al passo con i tempi e guardare al futuro.
E quando si parla di futuro, noi di AutomatiKing ne sappiamo qualcosa: ecco 7 consigli di business per startup e PMI che vogliono emergere!

1. Senza strategia non si va da nessuna parte

Vuoi arrivare a destinazione?
Una cartina è quello di cui hai bisogno, e quando si tratta di business online il discorso non è molto diverso.
Per ottenere risultati concreti – ed evitare spiacevoli errori di valutazione – ti serve una strategia.
Devi conoscere il mercato dove operi come le tue tasche; in seguito devi avere chiaro il tuo pubblico di riferimento e quindi identificare almeno due o tre buyer personas.

Un consiglio? Segui il nostro pratico tutorial.

Infine organizza nei dettagli ogni strategia e tattica da intraprendere: un piano d’azione ben congegnato è quello che ci vuole.

2. Sviluppa un Business Plan 

La fase di analisi è fondamentale anche per produrre uno dei documenti più utili per un’attività: il business plan.

Citando Inside Marketing, è “una guida che contiene i riferimenti utili per la pianificazione e la gestione aziendale e che presenta l’azienda a potenziali finanziatori e investitori.

È un vademecum da tenere sempre con te.
Senza, è davvero difficile mettere nero su bianco la roadmap dei lavori e quindi trasmettere il valore del tuo progetto ai potenziali clienti e, soprattutto, a chi può darti una spinta iniziale.

3. Vai alla ricerca di finanziamenti

Trasformare un’idea in realtà dipende da un fattore materiale: le possibilità di investimenti.

Il più grande limite per la fantasia umana, infatti, è l’incapacità di dare vita ai nostri sogni per questioni economiche.
Per fortuna, quando si tratta di business, non c’è solo il crowfunding: anzi, esistono almeno 7 stratagemmi che possono venirti in aiuto per ottenere finanziamenti.

4. Delegare non è importante, è l’unica cosa che conta

Dare vita a un progetto imprenditoriale è ricco di sfide e di ambiti in cui destreggiarsi.
Il solo marketing digitale contiene al suo interno un mondo infinito di ruoli: contenuti, social media, pubblicità, relazioni pubbliche, vendite e molti altro. 

Puoi fare tutto da te? Forse, ma la verità è che avere un team è fondamentale.
Grazie all’aiuto dei collaboratori diventa semplice aumentare il carico di lavoro e completare più progetti in minor tempo. A patto di aver semplificato e automatizzato i flussi aziendali come si deve!

Il primo scoglio contro cui si scagliano i business appena dati è l’orgoglio e la convinzione di poter fare tutto da sé.
Imprenditrici e imprenditori, ascoltate questo consiglio e ripetete – a mo’ di maestro Miyagi – questo mantra: imparare a delegare salverà la tua startup! 

5. Fai domande e chiedi feedback

È duro ammetterlo, ma il mercato è un osso duro.
Molti progetti non riescono a raggiungere i propri obiettivi, e i motivi per cui le startup falliscono non si contano sulle dita di una mano.

Per evitare di arrivare a tanto è necessario ricevere feedback sulla tua idea quanto prima possibile.
La validazione del tuo prodotto o servizio è un’ottima indicazione per capire se i passi che stai compiendo vanno nella giusta direzione.

6. Automatizza l’automatizzabile

Questo è il nostro campo e – beh, lo ammettiamo – ci sta davvero a cuore darti qualche suggerimento per fare di più in meno tempo. L’automazione è un ventata di aria fresca per il mondo digitale! Ha permesso di semplificare azioni che prima sembravano lunghe e complesse, e ridurre costi e tempi di lavoro.

Prima era necessario affidarsi a consulenti per ogni minima attività, oggi grazie ai software a disposizione sul mercato si impiegano poche ore per creare in autonomia campagne di e-mail marketing, siti web e contenuti virali. In più è più semplice farlo da subito piuttosto che automatizzare processi manuali già rodati, perciò perché non iniziare già oggi? 

7. Stai al passo con i tempi: aggiornati

Si sa: non esistono certezza nel mondo digitale e l’unico modo per scoprire nuovi trend in voga è restare aggiornati.
La formazioni continua è l’investimento più importante che puoi fare per la tua startup o piccola impresa.

Per esempio sai qual è l’unica fonte di informazioni in Italia focalizzata al 100% sull’automazione di business?
Siamo noi di AutomatiKing, e sul nostro canale YouTube ti facciamo scoprire ogni giorno nuovi software per semplificarti la vita e strategie per aumentare le vendite senza stress!

VUOI VENDERE DI PIÙ SENZA STRESS?

Seguici su YouTube!

👉 GRATIS OGNI SETTIMANA
3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE

Ti è piaciuto? Sharing is caring

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE...​

CERCA NEL SITO

Fai una ricerca interna al sito e trova le automazioni che cerchi.

(inserisci il testo e premi Invio)

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!