Condividi su linkedin
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Tempo di lettura: 3 minuti

Risparmia tempo: 5 strumenti per creare appuntamenti automatici

L’automazione è la risorsa che tanto semplifica la tua vita. Ti permette di avere ogni attività sotto controllo, appuntamenti compresi. Come? Scopriamolo insieme
👉 Di Stefano De Carlo
Tempo di lettura: 3 minuti

Risparmia tempo: 5 strumenti per creare appuntamenti automatici

L’automazione è la risorsa che tanto semplifica la tua vita. Ti permette di avere ogni attività sotto controllo, appuntamenti compresi. Come? Scopriamolo insieme
👉 Di Stefano De Carlo

Al di là di buoni propositi e abilità nella pianificazione, gestire un’agenda rivela spesso un temibile lato oscuro: succhia via il tuo tempo.

Ti chiede ore per essere configurata correttamente e devi inserire ciascun appuntamento senza dimenticare di annotare le informazioni più importanti (sarebbe un disastro).

Così, molte volte, la pigrizia prende il sopravvento e l’organizzazione della settimana si sparpaglia tra post-it appiccicati sul monitor e appunti sulla tua applicazione preferita per prendere note. È inutile dirlo: il caos incide (in negativo) sulla produttività e potrebbe persino aumentare il tuo stress.

Possibile che la tecnologia non offra una valida alternativa?

Certo che sì: l’automazione è la risorsa che tanto cerchi per semplificare la tua vita e avere ogni attività sotto controllo, appuntamenti compresi. Scovare questi trucchi è il nostro pane quotidiano, e per tutti noi di AutomatiKing condividerli con imprenditori e professionisti come te è la nostra missione.

Bando alle ciance, ecco la cassetta dei software indispensabili per ogni Automatiker che si rispetti.

🚀 DA ZERO A AUTOMATIKER 🚀

Il percorso che ti aiuta a mettere il pilota Automatico al tuo Business in sole 12 settimane!

1. Google Calendar: l’ABC

Pronti, partenza, via: il tassello fondamentale della nostra strategia non può che essere l’agenda.
Sono ancora molti i sostenitori della cara e affascinante carta, tuttavia i vantaggi di un’app calendario sono essenziali per sfruttare appieno la praticità dell’automazione.

Il re indiscusso della categoria è Google Calendar – parte della suite di produttività Google – che è dotato di tutto ciò di cui hai bisogno: 

  • è gratuito, già un buon motivo per farlo tuo;
  • si integra con migliaia di software, anche attraverso servizi come IFTTT e Zapier;
  • è compatibile con ogni dispositivo, aspetto fondamentale per lavorare in qualsiasi condizione.

E se sulle caselle del calendario puoi inserire manualmente tutti gli impegni che desideri ricordare, è nelle azioni automatiche che il software dà il suo meglio. Proprio come puoi vedere in questo tutorial dettagliato. ⬇️⬇️⬇️

2. Calendly: prendere appuntamenti è semplice

Basta un clic per bloccare qualche minuto della tua agenda: ecco il superpotere di Calendly.
Integrandosi con il tuo account di Google Calendar, Calendly permette ai tuoi potenziali clienti o ai tuoi collaboratori di organizzare un meeting in base alle tue disponibilità, scegliendo giorno e ora che preferiscono senza che tu debba fare nulla. Te lo racconto perfettamente in 3 minuti di video! ⬇️⬇️⬇️

Un’ulteriore funzionalità – forse la più interessante per fare personal branding alla massima potenza – è che basta un semplice link.
Copia e incolla l’url del tuo account Calendly e crea un funnel per appuntamenti: moltiplicherai il numero delle consulenze (e il tuo fatturato).

3. Hubspot Meetings e i mille vantaggi di un CRM

Per chi vuol ancora di più, Hubspot è il meglio che il mercato dell’automazione offre al momento.

Con Meetings, oltre a creare appuntamenti automatici condividendo il semplice link della tua agenda, integri le informazioni che acquisisci dai potenziali clienti (rispettando ovviamente il regolamento GDPR) in un vero e proprio CRM aziendale!

E-mail automation, dati importanti sui clienti, funnel: le potenzialità di questo tool sono infinite!

La funzionalità che noi preferiamo, però, è la firma HTML da integrare nelle comunicazioni elettroniche.
Hai presente tutte le e-mail che invii ogni giorno? Poténziale con una CTA efficace e il sistema Hubspot Meetings per appuntamenti automatici.
Insomma: una bomba! E in questo video ti mostriamo come realizzarlo in pochi step. 

4. La soluzione per coordinare i grandi team

Nel caso di gruppi di lavoro numerosi e magari dislocati su più fasce orarie, le esigenze possono essere differenti.

Quando una consulenza 1 a 1 non basta più, un software come Teamup diventa fondamentale per organizzare gli incontri di lavoro e gestire le disponibilità del tuo ufficio.

A volte invece è sufficiente un semplice sondaggio per pianificare un incontro e sostituire quelle infinite (e spesso inconcludenti) conversazioni via e-mail che iniziano con “Chi è disponibile tal giorno?

Doodle è lo strumento più famoso al mondo anche se ormai un po’ costoso.
Un’alternativa gratuita che adoriamo? Rallly.

5. Meet o Zoom: dove online diventa reale

Un incontro deve essere pianificato, organizzato, comunicato con chiarezza e infine si deve svolgere.

Se gli strumenti che abbiamo visto in precedenza possono aiutarti a non dimenticare nulla e organizzare l’agenda con facilità, soprattutto nel caso di meeting online è opportuno familiarizzare con i tool per conferenze a distanza.

Oggi che lavorare da remoto è una prassi comune, Google Meet e Zoom sono entrati di diritto nell’olimpo delle applicazioni più consumate sui nostri dispositivi digitali.

A te il compito di decidere il software che preferisci e che si integra meglio con il tuo sistema di produttività.
E se i dubbi ti assalgono, nessun problema: sul nostro canale YouTube trovi tutorial approfonditi su entrambi questi validi programmi (e su tanti altri strumenti fantastici).
Questo è il video che abbiamo dedicato a Zoom, guardalo fino all’ultimo frame per capire se fa davvero al caso tuo.

Conclusioni

Ora che hai fra le mani un’agenda automatica e organizzata, non ti resta che aprire le porte dell’automazione di business anche al resto della tua attività.

Come? Inizia dai software!

Nella nostra newsletter ti consigliamo 3 nuove app ogni settimana per far decollare le tue vendite e regalarti tanto tempo in più. Passa al lato automatico della vita, segui l’esempio degli altri Automatiker!

👉 GRATIS OGNI SETTIMANA
3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE

Attraverso la nostra newsletter, più di 5.000 #automatikers stanno scoprendo il lato automatico del business e della vita. Che dici, ti unisci a noi? ❤️

Ti è piaciuto? Sharing is caring

Condividi su linkedin
Condividi su LinkedIn
Condividi su facebook
Condividi su Facebook
Condividi su twitter
Condividi su Twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su WhatsApp

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE...​

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!