Lead Generation: 7 soluzioni automatiche per trasformare perfetti sconosciuti in clienti

Ti piacerebbe fare lead generation a bestia, ottimizzando le vendite con il minimo sforzo? Allora hai assolutamente bisogno delle automazioni! 

Concretizzando al massimo la formula “minimo sforzo, massima resa”, automatizzare la maggior parte dei processi aziendali è infatti LA soluzione per iniziare a vendere di più lavorando meno. Soprattutto, se ti affidi a piattaforme di automazione all-in-one come Bitrix24, lo strumento CRM aziendale più potente sul mercato italiano!

Guarda quante attività puoi automatizzare con Bitrix24!

Attività che il software CRM Bitrix24 può sostituire in automatico

Ma andiamo con ordine… 

Oltre al CRM, esistono tantissime strategie automatizzate di lead generation che possono aiutarti a trasformare – senza stress! – gli utenti in clienti paganti e felici. Di seguito te ne svelo ben 7, ma prima cerchiamo di capire bene che cos’è la lead generation e perché è così essenziale per la tua azienda.

Che cos’è la Lead Generation?

La lead generation, o generazione di contatti, è il processo di attrazione e conversione di potenziali clienti interessati ai tuoi prodotti o servizi. Questo processo può avvenire attraverso varie strategie di marketing, come l’email marketing, il social media marketing, l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) e, ovviamente, il CRM.

La generazione di contatti si basa sulla creazione di interesse per i tuoi prodotti o servizi, incentivando i potenziali clienti a fornire le loro informazioni di contatto in cambio di qualcosa di valore. Questo può essere un contenuto informativo, un’offerta speciale, un campione del prodotto, o qualsiasi altra cosa che possa interessare il tuo pubblico target.

Perché la Lead Generation è essenziale per la tua azienda

Partiamo dal presupposto che il successo della strategia NON deve essere basato solo sul numero di lead che riesci a generare: ancora più importante è infatti la qualità dei lead.

Un lead di alta qualità è quello che ha un REALE interesse nei tuoi prodotti o servizi, per questo motivo è più determinato nell’acquisto. Questi lead hanno quindi maggiori probabilità di diventare clienti rispetto ai contatti considerati di “bassa qualità” (personalmente, li considero “meno in target”). 

È chiaro, quindi, che una strategia di lead generation efficace dovrebbe concentrarsi non solo su come ottenere più lead, ma anche su come ottenere i lead giusti.

Ma perché la lead generation è una componente essenziale del processo di vendita? Molto semplicemente, perché senza lead non sapresti a chi vendere i tuoi prodotti o servizi, no? 

La lead generation è quindi fondamentale per la tua azienda perché ti aiuta a:

  • Far crescere il tuo business: più lead di alta qualità ottieni, più sono le opportunità di vendita che hai a disposizione.
  • Migliorare il ROI: concentrandoti sulla generazione di lead di alta qualità, puoi migliorare il ritorno sugli investimenti (ROI) delle tue campagne di marketing. 
  • Aumentare la brand awareness: la generazione di lead ti aiuta a raggiungere un pubblico più ampio e a far conoscere il tuo brand a più persone.
  • Personalizzare le tue offerte: conoscendo meglio i tuoi lead, puoi personalizzare le tue offerte per soddisfare meglio le loro esigenze e interessi.

Come puoi vedere, la lead generation è un elemento fondamentale delle tue strategie di vendita. A mio avviso, mettere a punto un processo che funzioni dovrebbe essere una priorità per qualsiasi azienda che desidera crescere e avere successo.

Se sei d’accordo con me, allora, è giunto il momento di raccontarti qualcosa di più sulle 7 soluzioni automatizzate che ti permetteranno di mettere il turbo alla tua strategia di Lead Generation.

7 Soluzioni automazioni per una Lead Generation che spacca

Trascorrere ore e ore davanti al PC a scremare contatti, inviare email a freddo e contattare i potenziali clienti uno ad uno? Naaah, è roba del Medioevo!

Oggi esistono diverse soluzioni che possono aiutarti a generare lead in modo completamente automatico e che richiedono da parte tua solo un impegno minimo per costruire la strategia e monitorarne l’andamento. 

Allora inizia a prendere appunti, perché ti svelo subito le mie 7 soluzioni di automazione per Lead Generation preferite

Email Marketing Automatico

L’email marketing è uno strumento potente per la lead generation. Con l’automazione, puoi programmare una serie di email che vengono inviate ai tuoi potenziali clienti in momenti strategici. 

Questo ti permette di mantenere un contatto costante con i tuoi lead, nutrendoli con informazioni rilevanti e promozioni al momento giusto. Inoltre, l’automazione ti permette di segmentare la tua lista di contatti e personalizzare le tue email in base alle preferenze e al comportamento dei tuoi lead. 

E se dotarti di uno strumento di email marketing automatico è necessario a questo scopo, utilizzare dei template già pronti e testati è la chicca che ti permetterà di rendere tutto il processo ancora più smart. 

Dove puoi trovare questi modelli? Proprio qui, nel Kit di 233 email pronte all’uso di AutomatiKing! Dagli subito un’occhiata e porta la tua strategia su un altro livello!

Campagne Social Media Automatizzate

I social media sono una piattaforma ideale per raggiungere un pubblico vasto e diversificato, anche se pubblicare contenuti di valore con costanza (così l’algoritmo è contento), gestire la community, moderare i commenti e rispondere ai messaggi privati sono attività che portano via tantissimo tempo. 

E se ti dicessi che con l’automazione è possibile programmare i post in anticipo, monitorare le interazioni e gestire le campagne pubblicitarie senza stress? Questo ti permette di risparmiare tempo e risorse, consentendoti di concentrarti su altri aspetti del tuo business. 

Inoltre, l’automazione dei social media può aiutarti a ottenere dati preziosi sui tuoi lead, come le loro preferenze, il comportamento di acquisto e le tendenze del mercato. 

SEO e Content Marketing Automatizzato

Dimentica le ore trascorse a scrivere contenuti su contenuti, le procedure tecniche SEO e la ricerca spasmodica delle parole chiave. 

Oggi, tramite l’automazione, puoi ottimizzare i tuoi contenuti per i motori di ricerca, monitorare le parole chiave rilevanti e programmare la pubblicazione dei tuoi post. In questo modo, potrai favorire la visibilità del tuo sito web, attrarre più visitatori e convertirli in lead più rapidamente e senza perderti pezzi per strada. 

Inoltre, l’automazione può aiutarti a creare e distribuire contenuti di alta qualità in modo costante, rafforzando la tua autorità nel settore e costruendo una relazione di fiducia con i tuoi lead. 

Dai un’occhiata alla lista di software di AI Copywriting che ti aiutano a scrivere testi bomba per il tuo sito.

Chatbot e Assistenza Clienti Automatizzata

L’Intelligenza Artificiale (IA) sta rivoluzionando il mondo del marketing, specialmente in termini di lead generation, offrendo una serie di strumenti che possono aiutare la tua azienda a generare più lead di qualità. 

I chatbot rientrano a pieno titolo in questa categoria. Si tratta di strumenti automatici e intelligenti che possono migliorare notevolmente l’esperienza del cliente, rispondendo alle domande degli utenti in tempo reale e fornendo un supporto 24/7. 

Questo non solo migliora la soddisfazione del cliente (e la tua vita professionale!), ma può anche generare nuovi lead, poiché i clienti soddisfatti sono più propensi a fare acquisti e a raccomandare la tua azienda ad altri.

Come se non bastasse, un chatbot può anche raccogliere informazioni sui clienti durante la conversazione, le quali possono essere utilizzate per personalizzare ulteriormente la customer experience e migliorare le tue strategie di vendita.

Previsioni di Vendita Basate sull’IA

L’Intelligenza Artificiale può anche aiutarti con le previsioni di vendita, analizzando i dati storici e identificando i pattern per prevedere le tendenze future delle vendite. 

Se impari a sfruttarlo bene, questo strumento ti consente di prepararti per i periodi di alta o bassa domanda per non farti cogliere impreparato, ottimizzando di conseguenza il tuo inventario e le tue strategie di marketing.

Segmentazione dei Clienti e Personalizzazione con l’IA

Dì la verità, quanto tempo – ore… giorni… SECOLI! – ti porta via la scrematura dei contatti e la segmentazione dei clienti? Non dirmelo, credo di conoscere già la risposta. 

Ci sono passato anche io da questa fase, prima di scoprire che l’IA può gestire la procedura al posto nostro! Attraverso l’analisi dei dati del cliente, infatti, gli strumenti di Intelligenza Artificiale possono identificare segmenti di clienti con interessi e comportamenti simili, permettendoti di creare campagne di marketing più mirate sul tuo target.

Come se non bastasse, l’IA può personalizzare l’esperienza degli utenti, mostrando prodotti o servizi pertinenti in base ai loro interessi e al loro comportamento di acquisto passato.

Sai in cosa si traduce questo? Esatto: maggiore soddisfazione del cliente e un aumento delle vendite. In tutto, in automatico!

Da Lead a Clienti: nurturing e follow-up

Adesso che hai raccolto un po’ di lead in target, è arrivato il momento di trasformarli in clienti disposti a pagare per ottenere ciò di cui hanno bisogno. Anche in questo caso, l’automazione può rivelarsi indispensabile per mirare dritto alla soddisfazione del cliente risparmiando tempo e fatica.

Proprio come dei cuccioli bisognosi di attenzione, i lead vanno nutriti e accompagnati verso il percorso di trasformazione in clienti. 

Il lead nurturing è quindi il primo passo per mantenere alto l’interesse dei lead verso la tua azienda e convincerli che è proprio qui che troveranno ciò di cui hanno bisogno. Questo risultato può essere raggiunto fornendo loro contenuti di valore, rispondendo alle loro domande e mostrando loro come i tuoi prodotti o servizi possono risolvere i loro problemi.

Il follow-up dei lead, d’altra parte, è un’azione proattiva che richiede un contatto regolare con i lead per mantenere la tua azienda nella loro mente. Questo può includere l’invio di email di follow-up (ritorna alla soluzione 1 di questo articolo), la condivisione di nuovi contenuti o la promozione di offerte speciali. 

In questo contesto, le automazioni sono il tuo asso nella manica per ottimizzare tempo e risorse, mentre un CRM per la gestione dei lead è quanto di più importante possa esistere se non vuoi impazzire dietro a tutto il processo. 

Come ti accennavo in apertura, c’è uno strumento in circolazione che è una manna dal cielo per noi imprenditori: Bitrix24. Questo software ti permette di ottimizzare un sacco di attività e gestire in un colpo solo lo storico dei clienti, le comunicazioni con utenti e team e, ovviamente, i risultati di vendita. 

Ma non è tutto! Se dovessi raccontarti a parole quante cose meravigliose può fare questo strumento, non basterebbe il blog intero. Quindi, beccati questo video tutorial bello corposo sul CRM di Bitrix per automatizzare le vendite.

Conversione dei Lead: trucchi, tips e Best Practice

La conversione dei lead in clienti è uno degli obiettivi finali della lead generation. Il più importante in termini economici, ma non di certo l’ultimo step!

Per raggiungere questo risultato puoi mettere in pratica tutte le soluzioni di automazione che ti ho appena descritto, imparando a dosarle nella strategia e nella modalità più opportuna. 

Per assicurarti che il processo funzioni, tieni a mente questi quattro punti fermi:

  1. Conosci i tuoi lead: capisci le esigenze e i problemi dei tuoi lead per poter proporre soluzioni efficaci;
  2. Fornisci contenuti di valore: i contenuti utili e pertinenti possono aiutare a stabilire la tua azienda come un’autorità nel tuo settore;
  3. Comunica chiaramente il valore dei tuoi prodotti o servizi: mostra ai lead come i tuoi prodotti o servizi possono beneficiare loro o risolvere i loro problemi;
  4. Ottimizza il percorso del cliente: migliora la sua esperienza sul tuo sito, rendi il sito facilmente navigabile e responsive, fornendo tutti gli strumenti necessari per soddisfare le sue aspettative e necessità.

Tempistiche, metriche ed errori: tutto sulla Lead Generation Automatica

La lead generation è già di per sé una strategia complessa, ammettiamolo pure. E le cose possono farsi più complicate quando questa si lega all’intricato ma affascinante mondo delle automazioni. 

Se hai poca dimestichezza sia con l’una che con l’altra, allora è probabile che tu ti stia chiedendo quanto tempo ci vuole per vedere i risultati con la lead generation automatica, come puoi misurare questi risultati oppure quali errori evitare per non far fallire la strategia. 

Eccoti allora tutta la verità al riguardo.

Partiamo dal presupposto che le cose belle richiedono tempo. Quindi non avere fretta, trust the process e goditi il viaggio. 

Per iniziare a vedere i primi risultati nella strategia di lead generation automatizzata potresti infatti dover attendere dai 30 giorni ai 6 mesi, ma la verità è che le tempistiche sono molto relative e dipendono da diversi fattori, come il settore in cui opera la tua azienda, la dimensione del tuo pubblico target e la qualità delle tue campagne di lead generation. 

Per monitorare l’andamento della tua strategia puoi fare riferimento a delle metriche. Alcune di queste includono il numero di nuovi lead acquisiti, il tasso di conversione dei lead in clienti e il ritorno sull’investimento (ROI) della tua campagna. 

MetricaDescrizione
Numero di nuovi leadQuanti nuovi lead stai generando?
Tasso di conversioneQuanti lead si stanno convertendo in clienti?
ROI della campagnaStai ottenendo un ritorno sull’investimento?

Ovviamente, non dovrai fare i conti con la matita e la calcolatrice!

Puoi utilizzare strumenti di analisi delle vendite per tracciare queste metriche nel tempo e adattare la tua strategia di conseguenza. 

E se hai fatto tutto per bene ma la tua strategia di lead generation automatica non sta funzionando? Probabilmente, senza saperlo, stai commettendo degli errori che stanno mandando all’aria tutti i piani

Ad esempio, il tuo pubblico target è ben definito? Ricorda che sparare sul mucchio non ti porterà da nessuna parte.

Stai inviando dei follow-up ai lead che si sono “raffreddati”? I contenuti che condividi sono efficaci, coinvolgenti e di valore? Assicurati di evitare questi piccoli errori ed eventualmente aggiusta il tiro prima che sia troppo tardi. 

In conclusione

L’automazione della lead generation è una mossa che può semplificare la tua attività di marketing e ottimizzare i processi di vendita, permettendoti di raggiungere più potenziali clienti con meno sforzo. 

In questo contesto, Bitrix24 è il tuo partner ideale per automatizzare le principali attività che ruotano attorno al processo di generazione lead. 

Non perdere altro tempo, prova subito lo strumento e scopri tutti i benefici che può offrirti! Puoi attivare il tuo account su Bitrix24 e usufruire del piano gratuito che ti da accesso agli strumenti base, oppure puoi richiedere la tua prova gratuita di 15 giorni attivando uno dei piani a pagamento. In questo modo, puoi provare GRATIS tutte le funzionalità premium ed entrare subito nel vivo delle automazioni.

E se dovessi avere bisogno di supporto per configurare lo strumento, studiare la giusta strategia per il tuo business, impostare le automazioni e scoprire tutti i segreti di Bitrix24, gli esperti di AutomatiKing sono sempre a tua disposizione.

Infatti, non dovresti mai dimenticare che l’automazione è solo uno strumento. Per ottenere risultati ottimali, è fondamentale combinare l’automazione con una solida strategia di marketing e vendita. 

E noi siamo qui proprio per aiutarti.

🔥 VUOI VENDERE DI PIÙ IN AUTOMATICO?

Scopri le automazioni bomba di Bitrix24 CRM, il tuo alleato Aziendale!

👉 GRATIS OGNI SETTIMANA 3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE

Ti è piaciuto? Sharing is caring

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE...​

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!