3 min

Come usare la segmentazione del mercato nell’automation marketing?

Cerchi un modo per diventare davvero competitivo e aumentare le conversioni? Scopri quali sono le strategie di marketing segmentation che devi conoscere per raggiungere i tuoi obiettivi di business
Come usare la segmentazione del mercato nell’automation marketing?

📌 Tabella dei Contenuti

Hola Automatiker!
Oggi parliamo di come usare la segmentazione del mercato per rendere l’automation marketing davvero efficace.
A che scopo? Per ottenere la massima attenzione da tutta l’utenza, clienti fedeli e nuovi possibili adepti compresi, ovviamente!

Ma come puoi fare? 

Nel 2023, ottenere l’attenzione di qualcuno NON è un gioco da ragazzi.
Le persone ricevono stimoli continui dal web. La concorrenza è spietata e i digital maker combattono a suon di campagne e-mail, promozioni social, ADV, Copy SEO, Digital PR e chi più ne ha più ne metta!

Quindi devi trovare il modo di distinguerti da questo marasma di stimoli dopaminici su Internet.
La soluzione è – forse ti sembrerà un controsenso – fare un’attentissima marketing segmentation.

Sì, hai capito bene: devi fare un lavoro di taglia e cuci per personalizzare il più possibile la tua utenza!

Se stai pensando che forse era meglio “sparare sul mucchio” per ottenere più chance di conversione, ti do subito qualche dato che ti farà cambiare idea: il 49% dei consumatori acquista grazie a un’offerta personalizzata e il 63% (più della metà!) è infastidito dal marketing generico.

Bene, quindi come ci muoviamo?

Partiamo dal presupposto che, lo sappiamo, i tool di automation marketing ci aiutano a ottimizzare il lavoro e a risparmiare tempi e risorse.
Ma non bastano. Per fare in modo che un business sia davvero competitivo, dobbiamo pianificare una strategia di marketing che operi sui segmenti di mercato. Diversamente, rischiamo di essere ignorati dal nostro pubblico.

Personalizzare l’offerta deve essere il tuo obiettivo. 

Per questo oggi ti racconterò come mettere in atto una segmentazione ben fatta.
L’obiettivo è rendere più efficiente l’automazione e i tuoi sforzi di marketing, e incidere in modo sostanziale sulle tue metriche di coinvolgimento.

Cos’è la segmentazione del mercato?

Per fartela semplice, segmentare il mercato significa raggruppare utenti, lead e clienti in base a caratteristiche comuni.
Queste caratteristiche possono riferirsi alla posizione dell’utenza, alle abitudini del tuo pubblico, ai clienti attivi rispetto a quelli inattivi e così via.

Quasi tutti i principali strumenti di marketing automation consentono di segmentare gli utenti in base a delle caratteristiche.
Questa segmentazione si rifà ai dati raccolti per inserire le persone in gruppi mirati chiamati per l’appunto “segmenti”. Tutte le persone all’interno di un segmento condividono gli stessi criteri.

I segmenti possono distinguersi in impliciti ed espliciti

I primi danno un’idea delle possibili esigenze di un utente in base alle sue azioni e risultano utili per eseguire degli A/B test. Ad esempio, se qualcuno visita il tuo e-commerce più volte e mette a confronto i prezzi di due prodotti simili, poi supporre che sia interessato all’acquisto. 

I secondi si basano sui dati precisi che vengono forniti dall’utente stesso (anagrafica e altre info personali) e risultano utili per creare contenuti o indirizzare il pubblico.

Se poi vuoi ottimizzare queste segmentazioni, già molto utili, ti consiglio di andare oltre i dati di base e creare dei “campi personalizzati”.
Ad esempio, puoi raccogliere i dati di fatturazione dell’utente e mapparli in un campo personalizzato a cui darai un nome specifico.

In questo modo darai maggiore rilevanza alle tue e-mail e le tue campagne saranno davvero ramificate.

Quali sono alcune strategie di segmentazione del mercato?

I digital marketer davvero pro utilizzano la segmentazione per creare copy mirati, aumentare i lead e convertire gli utenti gratuiti in clienti paganti. Ma come raccolgono e suddividono tutti i dati necessari? Su quali strategie basano il loro lavoro di marketing segmentation

Iniziare a usare la user segmentation nel mercato delle automazioni non è affatto difficile, neppure se sei un principiante.
Alcune delle strategie più comuni che vengono utilizzate per la categorizzazione del pubblico e la conseguente segmentazione sono di tipo:

  • Demografico: età, reddito, sesso, istruzione, ecc.

  • Geografico: Stato, regione o città. 

  • Tecnografico: applicazioni utilizzate per accedere al sito web. 

  • Comportamentale: acquisti, azioni frequenti, funzioni utilizzate, attività di posta elettronica ecc.

  • Utilitario: in base ai bisogni e alle caratteristiche che l’utente cerca in un prodotto.

  • Psicografico: stile di vita, personalità, attitudine, valori, hobby e interessi.

Considera questi punti come pietre miliari che ti aiuteranno a suddividere gli utenti in gruppi.
Ovviamente, però, tieni in mente che non esiste un metodo unico per effettuare la segmentazione. L’elenco che ti ho descritto, infatti, è solo parte del processo di personalizzazione che potrai approfondire anche in base alla tua attività e agli obiettivi aziendali che vuoi raggiungere.

Inoltre, utilizzando gli strumenti di marketing automation giusti, potrai velocizzare la raccolta dati e utilizzarli in combinazione con altri parametri per creare segmenti di utenti iper-targettizzati.

E se vuoi rendere i tuoi processi di marketing e vendita ancora più efficienti che mai, AutomatiKing ha preparato per te un corso su misura: un Bundle di 233 e-mail pronte all’uso

Questo è il corso che ti permette di sfruttare ben 233 template di email pronte, già testate ed efficaci per diversi obiettivi, che ti faranno risparmiare un sacco di tempo e fatica nella pianificazione delle tue e-mail.

Non solo, avrai a disposizione anche molti video in cui ti mostreremo come utilizzare il database, quali sono le migliori strategie per fare e-mail marketing e quali tool usare per massimizzare le attività.

Cosa aspetti? Sali a bordo dell’Academy di AutomatiKing e inizia a sfruttare tutti i vantaggi dell’automation marketing.

SAI CHE PUOI SFRUTTARE

233 EMAIL PRONTE ALL'USO?

Ti basta accedere al nostro corso passo passo!

GRATIS

OGNI SETTIMANA 📬

3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE​ E AI

La newsletter che ti aiuta a vendere di più grazie ai migliori strumenti di automazione e Intelligenza Artificiale, selezionati per te dai nostri esperti.

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!