numero verde automatiking

Cos’è un Hosting? Definizione semplice per chi inizia nel mondo del web

Una volta conosciuta la definizione di hosting e il suo funzionamento, sarai finalmente in grado di lavorare sul tuo progetto con maggiore consapevolezza. Leggi l’articolo!
👉 Luca Rodino

Cos’è un Hosting? Definizione semplice per chi inizia nel mondo del web

Una volta conosciuta la definizione di hosting e il suo funzionamento, sarai finalmente in grado di lavorare sul tuo progetto con maggiore consapevolezza. Leggi l’articolo!
👉 Luca Rodino

E così stai pensando di creare un sito WordPress?
Oppure hai già un sito ma non sei soddisfatto delle sue prestazioni e pensi possa essere migliorato?

Sei fortunato, questa articolo fa parte di una guida completa su come trovare il miglior hosting WordPress ed è stato pensato proprio per te!
Prima di tutto, però, ti occorre una definizione di hosting semplice da intendere, affinché la scelta successiva sia semplice e veloce. Presto ti dirò un hosting cos’è esattamente.

Viviamo una vita frenetica nella quale siamo tenuti a dover gestire tantissime cose tutti i giorni.
Dunque la mia missione nel guidarti nella scelta del miglior hosting WordPress sarà cercare non solo di darti informazioni e consigli sull’hosting, ma anche aiutarti ad automatizzare certe attività in modo da rendere molto più semplice gestire un sito web e renderlo allo stesso tempo più sicuro e performante. 

Ho alzato troppo le aspettative? Scopriamolo subito! 

La metafora che ti aiuta a capire l’Hosting cos’è?

Se stai leggendo questo articolo, molto probabilmente hai già sentito parlare di hosting quanto basta per sapere che è qualcosa di essenziale per il tuo sito WordPress. Ma, in concreto, l’hosting cos’è? 

L’hosting è quel servizio che permette al tuo sito web di essere accessibile su internet.
Se anche è possibile creare un sito web offline e in locale al 100%, senza un servizio di web hosting non ti sarà mai possibile rendere quel sito accessibile al pubblico online.
È dunque un elemento indispensabile senza il quale i tuoi sforzi per creare il tuo sito sarebbero del tutto vani.

Ma l’hosting in realtà è molto più di questo.
Proviamo a usare una metafora per rendere chiara l’idea di cos’è l’hosting.

Immaginiamo internet come un insieme di strade che si intersecano, sulle quali gli utenti si aggirano in cerca dei contenuti più interessanti per loro. In ogni strada troviamo una serie di case, ognuna con il proprio indirizzo. Questi non sono altro che i siti web e i loro domini.

E l’hosting cos’è?

L’hosting non è altro che il terreno sul quale queste case si appoggiano.
Ma, a differenza della vita reale, dove il terreno è un elemento statico, il compito dell’hosting è dinamico e proattivo.
Esso non solo offre un “suolo” sul quale ospitare i contenuti del sito, ma garantisce diversi servizi a supporto del proprietario del sito.
I principali sono:

  • Sicurezza: i servizi di hosting proteggono il tuo siti dagli attacchi bot o di hacker oltre ad offrire servizi di aggiornamenti e patch per eventuali vulnerabilità, backup, SSL e molto altro ancora.

  • Velocità: un sito lento fa perdere utenti, credibilità e soldi. L’hosting ha il compito di mantenere il tuo sito sempre super veloce e non permettere che ci siano tempi di inattività.

  • Assistenza: nessuno di noi è onnisciente. Un servizio di hosting deve sempre essere pronto ad aiutarti se hai domande o difficoltà. 

Inoltre, la maggior parte delle società di web hosting offrono anche servizi che vanno ben oltre quelli sopra descritti.
Esse infatti, offrono servizi per i domini, la posta elettronica e molto altro ancora.

Ora che abbiamo un’idea più chiara in merito a cos’è un hosting, sappiamo davvero che non ne possiamo fare a meno.
Ma scegliere un hosting piuttosto che un altro fà differenza?

💡 APPROFONDIMENTO: Se già pensi sia tutto chiaro, passa subito a guardare il video di seguito per capire come scegliere un hosting per WordPress!

WordPress.org vs WordPress.com?

Prima di vedere qual è il miglior hosting per te, devo tuttavia fare un’ultima precisazione: lo sapevi che esistono 2 WordPress
Eh già, a volte sembra proprio che le cose vengano fatte in modo complesso per confonderci.
Prendiamo un bel respiro e vediamo quali sono le differenze:

  1. WordPress.com è essenzialmente un servizio di hosting tramite il quale puoi ospitare il tuo sito. È gratuito, ti permette di creare un sito usando il suo sistema a blocchi e gestisce in automatico la maggior parte delle cose. Il suo essere gratis ha però un costo molto alto di cui tener conto. WordPress.com ha un sacco di limitazioni nella sua versione gratuita, alcune delle quali molto importanti, come non poter avere il tuo dominio o personalizzare il tuo sito. E inoltre non è possibile trasferire il tuo sito da WordPress.org una volta creato. Se e quando vorrai farlo, potrai tenere solo i contenuti.
  1. WordPress.org è un CMS open-source, il più utilizzato al mondo. A differenza del fratello .com, lascia all’utente totale libertà nella creazione e personalizzazione del proprio sito. Questo può essere da una parte un vantaggio ma dall’altra uno svantaggio perché totale libertà significa anche totale autonomia, anche nelle situazioni critiche. WordPress.org necessita sempre di un servizio di hosting a pagamento per poter avere il tuo sito online (WP.com offre il servizio di hosting incluso nel piano gratuito) ma è proprio qui che sta il bandolo della matassa.

Un buon servizio di web hosting per WordPress.org va a coprire (e migliorare) tutti i servizi offerti gratuitamente da WordPress.com in termini di gestione automatizzata. È certamente un servizio a pagamento ma, se vuoi creare il tuo sito web, secondo te è meglio spendere qualche soldo per averlo esattamente come desideri tu o è meglio averlo gratis ma limitato e senza neanche un tuo dominio? So già cosa hai risposto.

Per riassumere: se il sito che crei non ha grandi pretese, non sei interessato a farlo crescere nel tempo e non sei interessato a personalizzarlo, WordPress.com va benissimo. Ma se il tuo desiderio è di sviluppare qualcosa di personalizzato, WordPress.org è quello che fa per te

Negli anni mi è capitato così tante volte di parlare con persone pentite di aver scelto WordPress.com e desiderose di spostare tutto su WordPress.org (ma impossibilitate a causa delle limitazioni) che non ho dubbi su cosa consigliare: WordPress.org

Conclusioni

Se il tuo obiettivo è costruire un sito in WordPress, in questo articolo introduttivo hai imparato cos’è un hosting e qual è la differenza tra WordPress.org e WordPress.com.

Questo è un argomento molto vasto e tecnico e questo post ha approfondito solo i concetti base, ma mi auguro che ti sarà servito a capirci di più.

Ora però, non cincischiare: passa subito a vedere la nostra guida approfondita fatta di 7 consigli per scegliere il miglior hosting WordPress.

👉 GRATIS OGNI SETTIMANA,
3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE

Attraverso la nostra newsletter, più di 5.000 #automatikers stanno scoprendo il lato automatico del business e della vita. Che dici, ti unisci a noi? ❤️

👉 GRATIS OGNI SETTIMANA
3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE

Ti è piaciuto? Sharing is caring

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE...​

CERCA NEL SITO

Fai una ricerca interna al sito e trova le automazioni che cerchi.

(inserisci il testo e premi Invio)

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!