Automazione Aziendale: 3 processi CHIAVE da automatizzare nel 2023

Ottimizzare attività e strategie per mettere il turbo al tuo business? Non è un’utopia! Oggi è possibile grazie alle tecnologie di automazione dei processi aziendali. Ecco come puoi agire in vista del nuovo anno!
👉 Stefano De Carlo

Automazione Aziendale: 3 processi CHIAVE da automatizzare nel 2023

Ottimizzare attività e strategie per mettere il turbo al tuo business? Non è un’utopia! Oggi è possibile grazie alle tecnologie di automazione dei processi aziendali. Ecco come puoi agire in vista del nuovo anno!
👉 Stefano De Carlo

Un altro anno sta per terminare e io avrei una domanda da porti, mio caro Automatiker: hai visto che passi da gigante ha fatto la digitalizzazione, anche e soprattutto in ambito lavorativo? 

Dobbiamo ammetterlo, il progresso ormai è tale che, per chi ha scelto di intraprendere la strada del libero professionismo o dell’imprenditoria, è diventato estremamente importante sapere come muoversi nell’era della digital trasformation

Avrai notato, infatti, come le aziende stiano cercando di migliorarsi giorno per giorno con l’obiettivo di soddisfare le aspettative di un pubblico e, quindi, di una clientela effettiva o potenziale sempre più online e tecnologica.

E sai come stanno riuscendo a raggiungere questo risultato?
Sfruttano la tecnologia e l’automazione dei processi aziendali e delle strategie della propria azienda, ovviamente! E non serve mica essere Steve Jobs per fare tutto questo! Basta infatti introdurre l’automazione aziendale nel business, iniziando a utilizzare dei software creati appositamente per automatizzare alcuni processi aziendali e ottimizzando così le operazioni quotidiane della tua attività.

Sei tra gli imprenditori e professionisti che vorrebbero mettere il turbo alla propria attività nel 2023 ma NON hanno la minima idea di come fare? Ho una buona notizia per te: sei proprio nel posto giusto!

Accomodati, perché voglio raccontarti subito quali sono i vantaggi di operare un’automazione dei processi aziendali, da dove iniziare e quali sono 3 dei processi chiave che dovresti assolutamente automatizzare in vista del 2023.

I vantaggi dell’automazione nei processi aziendali

Sarò onesto, in giro vedo ancora aziende e imprenditori che continuano a fare copie, spostare documenti, inviare e-mail e coordinare il marketing senza sfruttare gli strumenti che la tecnologia ha messo a nostra disposizione. 
Questo non è un crimine, siamo d’accordo, ma è una cattiva abitudine che porta a perdere tempo e denaro.
E, dato che viviamo nel XXI secolo ed esistono dei software creati appositamente per snellire determinati processi aziendali, perché non approfittarne? 

Investire in soluzioni di automazione aziendale per il 2023 ti porterà a:

  1. Ottimizzazione di costi e tempi. L’automazione robotica dei processi (RPA o Robotic Process Automation) è una tecnologia che utilizza software per emulare le azioni umane ripetitive, ma può lavorare più a lungo e più velocemente di un essere umano;

  2. Miglioramento del servizio clienti. L’automazione è applicabile in qualsiasi interazione con i clienti riducendo drasticamente i tempi di risposta alle richieste;

  3. Aggiornamento costante di dati e riduzione dei margini di errore. Un flusso del lavoro digitale costante andrà a standardizzare e semplificare molti processi e attività;

  4. Eliminazione dei processi cartacei. Grazie a questi programmi tutto il flusso del lavoro diventerà digitale e decisamente meno desueto;

  5. Processazione scalabili. Se l’azienda cresce i processi di automazione integrata crescono adattandosi alle esigenze del business (e possono essere incrementati);

  6. Miglioramento della qualità del lavoro.

Bene, ora che abbiamo visto i vantaggi di automatizzare i processi aziendali, la domanda da un milione di dollari è: da cosa potresti iniziare?

Qual è la forma più semplice di automazione dei processi aziendali?

Per quanto mi riguarda, uno dei lavori più noiosi e ripetitivi in azienda è quello della contabilità.
Questa attività richiede precisione e tempo ma spesso è costellata da interruzioni, come le telefonate di fornitori e venditori che chiedono info sui pagamenti mentre sei sommerso dalle fatture e cerchi di capire quante tasse dovrai pagare quest’anno.

Ebbene, l’automazione aziendale dei processi può venire in tuo soccorso e aiutarti considerevolmente con la gestione di contabilità e finanza, facendoti risparmiare tempo e denaro. Grazie ai software di automazione, infatti, potrai accedere a numerose informazioni solo con un clic e tenere sotto controllo i numeri della tua azienda, il fatturato, il margine, lo stato di avanzamento delle spese, i flussi di cassa futuri e le tasse da pagare.

Non male vero?

Questa è forse la forma più semplice e comoda di automazione dei processi aziendali, oltre ad essere la prima che dovresti implementare nel tuo business. E, per farlo, potresti iniziare dal tutorial che trovi sul Canale YouTube di AutomatiKing e che ti condivido qui di seguito.

Qual è il primo passo per avvicinarsi all’automazione?

Insomma, quello che mi sento di consigliarti è di muovere i primi passi verso l’automazione facendo una bella checklist di quelle che sono le operazioni più noiose e ripetitive del tuo lavoro, e ottimizzarle con dei programmi ad hoc.
A tal proposito, in vista del 2023, ti suggerisco 3 processi aziendali chiave che potresti automatizzare per ottimizzare alla grandissima il tuo business.

1. Gestione e Firma Contratti

Le scartoffie da compilare e firmare sono spesso una seccatura, lo sappiamo, e nella maggior parte dei casi finiscono per farci perdere molto tempo prezioso che potremmo invece dedicare a qualche altra attività più produttiva.

Eppure sono quasi sempre necessarie. Pensa, ad esempio, alla chiusura di un accordo con un cliente: senza la firma di un contratto non può dirsi veramente effettivo, no? 

Questo però non significa che sei costretto a sacrificare parte della tua giornata lavorativa per redigere, sistemare e firmare documenti. Nel 2023, infatti, puoi lasciare che sia l’automazione a occuparsi di tutte quelle fastidiose attività ripetitive e ottimizzare tempo e risorse umane per migliorare la produttività.

Che si tratti di contratti di assunzione di nuovo personale, reportistica relativa all’attività con i clienti, oppure moduli inerenti alla contabilità e fiscalità dell’azienda, puoi sfruttare i software per gestire i documenti e apporre firme digitali che garantiscono la piena validità legale.
Eri già a conoscenza di questi strumenti ma li hai sempre trovati complessi da utilizzare? Niente paura, con il corso sulla Firma Elettronica di AutomatiKing imparerai tutti i segreti dei software a disposizione e ti renderai conto di non poterne fare più a meno.

2. Marketing via e-mail

Oggi più che mai, il successo del customer outreach dipende dalla velocità e dalla personalizzazione.
Se fatta correttamente, la personalizzazione dell’e-mail marketing può aumentare il coinvolgimento, le conversioni e i tassi di acquisizione. Tuttavia, poche aziende dispongono del personale necessario per analizzare e sincronizzare le informazioni provenienti da più database e inviare comunicazioni mirate a ogni contatto. L’automazione dell’e-mail marketing è un modo per comunicare con i lead e i clienti in maniera personale e tempestiva, perché sfrutta i dati aziendali in modo da raggiungere il pubblico giusto al momento giusto.

🔥 VUOI SMETTERE DI PERDERE TEMPO?

Inizia ad utilizzare il KIT di 233 email già pronte all’uso!

3. Gestione dei dati

Oggi, con la digitalizzazione, la quantità dei dati e informazioni che riceve un’azienda provengono da così tante applicazioni e fonti che possono essere difficili da analizzare e organizzare. Dati imprecisi, corrotti e non allineati portano a decisioni sbagliate che possono causare gravi perdite a livello economico.

Grazie all’automazione dei processi aziendali potrai allora semplificare il processo di acquisizione e gestione dati e farli fluire correttamente nei vari programmi. I software automatizzati come Zapier e Make (ex Integromat) possono infatti sincronizzare tutti i dati provenienti da diverse app in modo da permetterti di lavorare in maniera sinergica senza ulteriori perdite di tempo. 

In questo modo, potrai creare dei flussi di lavoro in maniera del tutto automatizzata, risparmiando non solo tantissimo tempo ma anche molte energie, limitando l’ intervento umano e annullando il rischio di errori umani nel trasferimento di dati da un software a un altro.

Conclusioni

Come avrai capito sono molte le potenzialità dell’automazione nei processi aziendali, tuttavia, un’automazione fine a sé stessa e senza cognizione di causa raramente produce i risultati di cui abbiamo parlato.

Per questo motivo in AutomatiKing, tramite la Community e l’Academy, ci impegniamo a divulgare informazioni e supportare tutti coloro che desiderano compiere un primo passo verso l’automazione del proprio business.

Hai ancora dei dubbi su come sfruttare le automazioni per mettere il turbo al tuo progetto imprenditoriale?
Richiedi una consulenza AutomatiKing e scopri come far crescere la tua attività nel 2023 e riconquistare la serenità lavorando meno, meglio e in modo davvero produttivo.

 

👉 GRATIS OGNI SETTIMANA
3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE

Attraverso la nostra newsletter, più di 5.000 #automatikers stanno scoprendo il lato automatico del business e della vita. Che dici, ti unisci a noi? ❤️

Ti è piaciuto? Sharing is caring

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE...​

CERCA NEL SITO

Fai una ricerca interna al sito e trova le automazioni che cerchi.

(inserisci il testo e premi Invio)

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!