5 min

7 modelli di business automatici che lavorano per te 24/7

Esplora i migliori 7 modelli di business che lavorano per te giorno e notte, liberando il tuo tempo facendoti guadagnare in modo (semi)passivo!
7 modelli di business automatici che lavorano per te 24/7

📌 Tabella dei Contenuti

Immagina di avviare un’attività imprenditoriale interamente automatizzata, un business che lavora per te 24 ore su 24, 7 giorni su 7 arricchendo le tue tasche, mentre tu ti godi il mare o l’ozio sfrenato sul divano. 

Il tuo business automatico produce al posto tuo e tu non devi muovere neppure un dito per farlo funzionare. Si tratta di un sogno?

Sì, caro automatiker!
È proprio un sogno… o meglio, un’utopia!

Quando si parla di esempi di business automatici, infatti, noi di AutomatiKing NON ci riferiamo MAI a delle attività che funzionano interamente da sole senza l’intervento umano, ma di modelli di business che possono essere più o meno automatizzati in modo efficace. 

Mi dispiace averti riportato così bruscamente alla realtà, ma qualcuno doveva pur dirtelo: non esistono imprese senza imprenditori, pertanto la tua presenza – intesa come impegno mentale e fisico – nel business è sempre INDISPENSABILE.

La buona notizia, però, è che esistono dei modelli di business che richiedono meno intervento umano di altri, perché permettono l’automazione di quasi tutte le procedure necessarie al loro funzionamento.
Ora quindi smetti di sognare, e diamo un’occhiata insieme ad alcuni esempi di business automatici che possono rendere al massimo quando supportati dalle automazioni.

Esempi di business automatici: tutte le attività che puoi automatizzare

Come ti accennavo in apertura, non esistono business 100% automatici per i quali il tuo contributo non è necessario.
Pertanto, tra queste righe non troverai un elenco di attività che ti permettono di vincere il cosiddetto terno al lotto. Piuttosto, vorrei raccontarti di tutte quelle tipologie di business che si prestano meglio ad accogliere l’automazione dei processi e quali di questi processi puoi automatizzare per rendere il tuo business più automatico (e performante).

1.  Pianifica i flussi di automazione

Se il cuore del tuo business non può essere in alcun modo automatizzato perché il tuo intervento è necessario, non disperare! Puoi infatti rendere più performanti le attività collaterali creando dei veri e propri flussi di automazione.

Ad esempio, se sei un commercialista, puoi automatizzare i processi di acquisizione contratti, acquisizione dati tramite CRM e fatturazione, risparmiando molto tempo ed energie nella gestione quotidiana dei clienti.
Mentre, se sei un copywriter, puoi avvalerti delle automazioni per generare piani editoriali, fare brainstorming e ottimizzare la SEO nella scrittura.

2. Contenuti a tutto gas

La promozione del tuo business sui social media è importante, così come la produzione di contenuti utili per aumentare la tua visibilità sul web. Ciò però non significa che tu debba occupartene esclusivamente in prima persona. 

Grazie ai tool automatici di social media marketing, come PostPickr ad esempio, puoi delegare la gestione dei tuoi canali digitali per aumentare la tua presenza online, senza la necessità di gestire ogni singolo post manualmente ogni giorno.

Non solo, questi strumenti possono aiutarti nella creazione dei calendari editoriali, nella scrittura delle caption e nella produzione dei contenuti multimediali, lasciando a te solo la responsabilità di una revisione finale.

3. E-learning: il business dell’Academy

Se la scrittura non è il tuo forte ma a parlare sei un vero Cicerone, potresti lasciarti ispirare dal business dell’Academy di AutomatiKing.
In altre parole, se possiedi una competenza o una specializzazione unica che può interessare molte persone, potresti creare e vendere corsi online, invece di erogare consulenze individuali. 

Ti basta confezionare il tuo know-how in un corso o più corsi ed erogare formazione online.
In questo, puoi ovviamente avvalerti delle automazioni per produrre i contenuti, registrare e montare i video, gestire automaticamente le iscrizioni, i pagamenti e molte altre procedure.
Quello della formazione online è a tutti gli effetti un esempio di business automatico molto scalabile.

4. Sito Web FUNNEL per prodotti digitali

Se le attività commerciali sono pane per i tuoi denti ma proprio non sopporti l’idea di dover gestire un magazzino di prodotti fisici, sappi che ti basta un sito-funnel e una manciata di prodotti digitali per creare un business che spacca. Questo ti permette di abbandonare completamente l’approccio tradizionale del negozio fisico e fare a meno di magazzini, stoccaggio e consegne. 

Vendere prodotti digitali, come software, file musicali, immagini da stampare e infoprodotti è un esempio di business automatico al 99%.
Infatti, qui puoi automatizzare quasi tutte le attività, dalla creazione dei prodotti da vendere, alla gestione degli ordini, dei pagamenti e della fatturazione.

Dal canto tuo, dovrai solo assicurarti che il tuo sito funnel sia performante e costantemente aggiornato.

5. Dropshipping e il magico mondo dell’e-commerce

E se invece vuoi vendere prodotti fisici ma, come prima, ti viene l’orticaria all’idea di gestire il magazzino?
La soluzione è automatizzare il tuo shop con un e-commerce in dropshipping.

Si tratta di un modello di gestione dello stock che ti consente di automatizzare parte del business “subappaltando” le responsabilità di stoccaggio e spedizione a terzi. In parole semplici, tu diventi un anello di collegamento tra il produttore e il consumatore finale.

Questo ti permette di vendere senza pensare MAI PIÚ a magazzini o spedizioni, così puoi concentrare le tue energie su altri aspetti importanti del tuo e-commerce, come la ricerca di nuovi fornitori e la pubblicità.

6. Affiliate Marketing per guadagnare con stile

A proposito di pubblicità, sapevi che l’affiliate marketing è un modello di business in cui le aziende riconoscono una retribuzione agli affiliati (persone fisiche o altre aziende) in cambio di promozione dei loro prodotti o servizi attraverso i propri canali di marketing?

In pratica, puoi trasformare il tuo sito, blog o canale social in una fonte continua di guadagni, promuovendo i prodotti o i servizi di un altro brand e, in cambio, ricevere commissioni sulle vendite generate!

Ad esempio, se possiedi un blog tematico sugli animali domestici, all’interno dei tuoi articoli puoi inserire link verso i prodotti di aziende del settore. Quando i visitatori cliccano e comprano tramite il tuo blog, guadagni una percentuale sulla vendita. 

Tutto ciò che devi fare, quindi, è creare contenuti che invitino i lettori ad acquistare attraverso la tua promozione.
In questo, puoi avvalerti delle automazioni per rendere i tuoi contenuti più performanti.

7. Il frutto delle pubblicazioni online

Pubblicare un libro online o un e-book è come piantare un albero che continua a dare frutti nel tempo in totale autonomia.

Prendiamo ad esempio un qualsiasi autore di fama mondiale, scegli tu il tuo preferito: bene, chi acquista oggi una copia del suo primo libro (magari pubblicato dieci anni fa) contribuisce a generare royalties per lo scrittore. Questo significa che l’autore continua a guadagnare ancora oggi su quel primo libro, e potrebbe continuare a farlo anche senza scrivere altro!

Creando un prodotto di valore, puoi avviare questa logica di reddito passivo.
Se già hai un business con una community di lettori affezionati, la pubblicazione online di argomenti specifici diventa un veicolo straordinario per trasformare la tua attività in un modello di business a coda lunga e completamente automatizzato, dalla promozione alla vendita.

Conclusioni

In un’era in cui la tecnologia e l’ingegno imprenditoriale vanno a braccetto, abbracciare modelli come questi 7 esempi di business automatici è come scoprire una miniera d’oro. Di certo non potrai realizzare il sogno di guadagnare mentre sorseggi cocktail a bordo piscina, ma con un business automatico potrai finalmente lavorare meno, meglio, vendere in automatico e trovare (finalmente, diciamolo) la perfetta sinergia tra vita privata e professionale.

Ti affascina il mondo dei business automatici ma non sai da dove partire? Fatti dare una mano dagli esperti delle automazioni!
Prenota il servizio di Prima Consulenza e sviluppiamo insieme la tua prima strategia di automazione.

TI SERVE UN AIUTO CONCRETO

PER LE TUE AUTOMAZIONI?

Semplice: organizziamo una consulenza personalizzata!

GRATIS

OGNI SETTIMANA 📬

3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE​ E AI

La newsletter che ti aiuta a vendere di più grazie ai migliori strumenti di automazione e Intelligenza Artificiale, selezionati per te dai nostri esperti.

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!