numero verde automatiking

11 strumenti indispensabili per stringere amicizia con l’automazione aziendale 

Pensi davvero che sia indispensabile occuparti di ciascun aspetto della tua attivitĂ ? La risposta è NO. Se vuoi scalare il tuo business esiste solo un modo: far sì che il tuo business “non abbia bisogno” di te. Come si fa? Automatizzando!
👉 Stefano De Carlo

11 strumenti indispensabili per stringere amicizia con l’automazione aziendale 

Pensi davvero che sia indispensabile occuparti di ciascun aspetto della tua attivitĂ ? La risposta è NO. Se vuoi scalare il tuo business esiste solo un modo: far sì che il tuo business “non abbia bisogno” di te. Come si fa? Automatizzando!
👉 Stefano De Carlo

Lo sai meglio di noi: aprire un business è soltanto il primo passo.

In ogni caso la sfida vera è svilupparlo, farlo crescere e semplificarlo fino a fargli raggiungere quel livello tale per cui – passaci il termine – a lui non servi più. Non guardarci in quel modo… diciamo sul serio!

Preferisci essere quel datore di lavoro che oltre al suo lavoro, si deve sciroppare altre 40 ore settimanali per aumentare le prestazioni di lavoro e che nel fine settimana ha bisogno di un riposo compensativo per recuperare tutte le energie?
Preferisci dover allungare l’orario di lavoro notturno o vuoi raggiungere un certo grado li libertĂ ?

Ma hai davvero bisogno di occuparti di ogni singolo aspetto della tua attività, dall’invio delle proposte commerciali fino alla gestione dei tuoi collaboratori? Pensaci un attimo: se vuoi scalare il tuo business, puoi farlo solamente in modo automatico.

Per raggiungere un risultato del genere non hai bisogno di piĂą ore lavorative in un periodo, MA hai svariati stratagemmi da mettere in pratica.
Iniziare delegando parte del lavoro, quantomeno le attivitĂ  ripetitive e noiose, a strumenti automatici è un passo in avanti. 

11 strumenti automatici per chi inizia

Cominciamo dalle basi, proprio come abbiamo iniziato noi di AutomatiKing molti anni fa: oggi ti consigliamo 11 tool automatici per chi è agli inizi e vuole scoprire l’automazione di business.

1. ClickUp

Ha poco senso parlare di produttività se l’organizzazione del lavoro è lasciata al caso.
L’alleato numero uno per raggiungere obiettivi concreti è mettere nero su bianco un piano di battaglia.
ClickUp fa questo e molto altro, unificando tutta la gestione delle attività in un’unica piattaforma. Task, promemoria, calendari e team management: non c’è nulla che questo coltellino svizzero della pianificazione non sappia fare per te.

2. Notion

Sulla scia delle app che svolgono mille e una cosa, anche Notion non si fa mancare davvero nulla.
Il suo incredibile vantaggio è l’estrema personalizzazione che ti permette di fare praticamente qualsiasi cosa, a patto di accettare che a primo impatto potrebbe apparire un po’ ostico.

Per fortuna sul nostro canale YouTube trovi un tutorial giĂ  pronto per sfruttare le sue potenzialitĂ  sin da oggi! 

Il nostro consiglio? Pensalo come un database di risorse utili da condividere con il tuo team: in pratica la tua wiki aziendale!

3. Doodle

Dal momento che stiamo parlando di collaboratori e team non possiamo che nominare il re dei software che semplifica l’organizzazione delle riunioni.

Doodle si comporta come un vero e proprio assistente virtuale e ti aiuta a fissare meeting in un batter d’occhio.
Il suo funzionamento a sondaggio partecipativo ha fatto storia. Puoi proporre orari alternativi e perfino personalizzare il tuo voto con la comoda funzionalità “Sì, ma solo se necessario”: ecco perché lo consideriamo lo strumento definitivo per questo genere di attività.

Inutile dirti che si sincronizza in automatico con Google Calendar così da rendere la tua agenda davvero smart.

4. Calendly

Un’alternativa pensata per chi ha l’esigenza di organizzare soltanto riunioni one-to-one, invece, è Calendly.
Riesci a immaginare la tua agenda che si trasforma in un semplice link da condividere con clienti e potenziali tali?

5. Zoom

Dopo aver fissato un incontro è il caso di incontrarsi per davvero.
Se incontrarsi nella sala riunioni dell’ufficio è sempre una possibilità, è anche vero che la crescita del lavoro da remoto ha sdoganato le video-chat. Il campione indiscusso della categoria? Zoom senza ombra di dubbio.

6. Loom

Automazione vuol dire soprattutto semplificare i flussi aziendali e le prassi confusionarie che portano via tempo a go go.
Non tutte le riunioni, per esempio, sono così necessarie. A volte basterebbe una breve video-spiegazione per condividere un concetto e fare un rapido allineamento e questo è proprio il superpotere di Loom. La registrazione video non è mai stata così semplice!

🚀 DA ZERO A AUTOMATIKER 🚀

Il percorso che ti aiuta a mettere il pilota Automatico al tuo Business in sole 12 settimane!

7. Siganturely

Noi ci auguriamo che qualsiasi meeting si trasformi in un cliente pagante, motivo per cui avrai diverse scartoffie da firmare.
Non dirci che utilizzi ancora i pdf, o peggio ancora carta e penna, vero?
Passa al lato automatico della vita con la firma elettronica: Signaturely è quello che cerchi.
In questo modo sarĂ  semplice compilare anche un contratto collettivo di lavoro!

8. Hubspot

A furia di ampliare il tuo parco clienti l’unico modo per gestire con flessibilità i tuoi rapporti commerciali diventa un CRM – acronimo per Customer Relationship Management. Hubspot centralizza tutte le informazioni di cui hai bisogno: non avrai bisogno di altro.

9. Metricool

Vendere di più è un chiodo fisso e analizzare la percezione del target può dare il là all’aumento di fatturato.
Dal momento che una strategia per risultare efficace si deve fondare su metriche, dati e informazioni chiare va da sé che il monitoraggio della brand reputation è essenziale. Svolta a mano, quest’analisi richiede ore e ore di lavoro, con Metricool invece diventa un gioco da ragazzi.

10. Typeform

Ancora in tema di studio del target “Chiedere è lecito, rispondere è cortesia” recita un celebre detto.
Per trovare risposta alle molte domande sulle caratteristiche del tuo cliente ideale – la buyer persona – e perfezionare il tuo prodotto o servizio lo strumento piĂą sicuro è Typeform: il tool che crea irresistibili sondaggi in automatico! 

11. Fatture in Cloud

Vendere in automatico ha un solo trascurabile difetto: ti costringe a inviare un numero maggiore di fatture!
Sappiamo che non hai problemi a correre questo rischio, ma anche il tempo speso a gestire la burocrazia si può automatizzare, con Fatture in Cloud per esempio.

Non porre limiti alle attività che puoi delegare ai tool, in fondo c’è un’app per ogni bisogno!
Puoi lavorare da casa, alzando la media delle prestazioni lavorative, concederti un giusto riposo settimanale perché te lo meriti e non perché sei esausto. Il lavoro non può renderti schiavo, sei tu che ti rendi tale!
Vuoi scoprire come automatizzare ogni briciola del tuo business?
Iscriviti alla nostra newsletter e scopri 3 nuovi strumenti automatici a settimana.

👉 GRATIS OGNI SETTIMANA,
3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE

Attraverso la nostra newsletter, piĂą di 5.000 #automatikers stanno scoprendo il lato automatico del business e della vita. Che dici, ti unisci a noi? ❤️

👉 GRATIS OGNI SETTIMANA
3 STRUMENTI DI AUTOMAZIONE

Ti è piaciuto? Sharing is caring

TI PUÒ INTERESSARE ANCHE...​

CERCA NEL SITO

Fai una ricerca interna al sito e trova le automazioni che cerchi.

(inserisci il testo e premi Invio)

I MIGLIORI TOOL
DI AUTOMAZIONE

Iscriviti alla nostra newsletter GRATUITA per ricevere comodamente ogni settimana 3 strumenti di automazione e mettere il pilota automatico al tuo business!